ERC | Anticipa il Rally Isole Canarie. Al Roma Capitale debutta la nuova Peugeot 208 Rally4

Le ultime dall'ERC 2020

Altre modifiche nel calendario dell'ERC 2020, ma questa volta nessun rinvio. Inoltre, ufficializzato il debutto in gara della Peugeot 208 Rally4, che avverrà al Rally di Roma Capitale
ERC | Anticipa il Rally Isole Canarie. Al Roma Capitale debutta la nuova Peugeot 208 Rally4

Il prossimo mese dovrebbe finalmente partire l’ERC 2020, il campionato europeo costretto ad una serie di rinvii più un annullamento prima di ritrovare (forse) un nuovo inizio dal Rally di Roma Capitale di luglio. Ma gli assestamenti per il calendario di quest’anno non sono a quanto pare finiti.

Rally Isole Canarie, si anticipa la chiusura dell’ERC 2020

In questo caso non parliamo di uno slittamento ma, per la prima volta, di un evento che anticipa: si tratta del Rally delle Isole Canarie, originariamente previsto ad inizio stagione poi rinviato nel momento di massima crisi in Europa del coronavirus. Così dal 7-9 maggio la gara iberica su terra fu posticipata in coda al campionato, ovvero dal 3 al 5 dicembre. Adesso piccola retromarcia, con la decisione di anticipare le Canarie nel fine settimana tra il 26 e 28 novembre (previa approvazione del Consiglio Mondiale del Motorsport FIA, che si riunirà a Parigi il 19 giugno e che potrebbe prendere anche delle importanti decisioni per il WRC 2020).

Come spiega il coordinatore dell’ERC Jean-Baptiste Ley, «Il Rally Islas Canarias non è solo una gara del FIA ERC, ma anche della serie spagnola. Con la Real Federación Española de Automovilismo, che è nostro collaboratore da tempo, abbiamo trovato un accordo che soddisfacesse tutte le parti. Con il problema del Covid-19 siamo tutti sulla stessa barca ed è importante aiutarsi. Sono molto felice di aver trovato una soluzione e avere la 44esima edizione di questo rally a novembre». Entro quel mese quindi si concluderà l’ERC 2020: pare che questo slittamento all’indietro possa anche essere utile per rinforzare un eventuale ingresso della prova nel WRC, casomai saltasse il Giappone (previsto dal 19 al 22 novembre).

Esordio in gara per la Peugeot 208 Rally4

Intanto, al Rally di Roma Capitale non debutterà soltanto la stagione 2020 dell’ERC (ed anche del nostro CIR), ma pure una vettura che farà il suo primo ingresso ufficiale in una gara. Parliamo della Peugeot 208 Rally4, sulla quale saliranno a bordo Sergio Fuentes, pilota che in carriera ha partecipato perlopiù ai campionati spagnoli, ed il suo navigatore Alain Pena, per il team spagnolo GC Motorsport. L’equipaggio sarà in gara nell’ERC3, che notoriamente riguarda le Due Ruote Motrici. Ha così commentato Fuentes, pronto per il suo debutto internazionale: «Questa vettura ci è piaciuta e sarà un’ottima occasione per conoscerla prima dell’inizio della Peugeot Rally Cup Iberica. Più che un test, sarà un esame. Certo, la competizione sarà di alto livello, anche se il nostro ruolo dovrà concentrarsi sulla conoscenza della nuova Peugeot 208 Rally4 e sull’adattamento in determinate prove speciali che saranno impegnative in piena estate. Soprattutto, sarà necessario far fruttare questa esperienza».

C’è da dire però che da quanto sappiamo anche Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, equipaggio ufficiale Peugeot in gara da quest’anno nel Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici, dovrebbe salire anch’esso a bordo della 208 Rally4: ed il CIR 2RM partirà proprio dal Roma Capitale. Vedremo quindi in gara sulle strade laziali più di un esemplare della nuova 208?

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati