#PlayWithC3R5 Championship: anche Citroen lancia il proprio campionato rally virtuale

Cinque tappe per il campionato eSport di Citroen Racing

Parte il campionato virtuale di Citroen Racing, il #PlayWithC3R5, che si svilupperà sino ad ottobre e sarà aperto a tutti, dai piloti professionisti agli amatori del sim racing
#PlayWithC3R5 Championship: anche Citroen lancia il proprio campionato rally virtuale

Forse si avvicina il momento in cui le competizioni rally potranno ripartire, ma nel frattempo continuano ad impazzare le gare virtuali che vedono un coinvolgimento sempre più ampio anche da parte dei costruttori ufficiali.

Il sim racing ha attecchito in maniera forse meno impetuosa nella discipline rallistiche rispetto a quelle su pista, ma nonostante l’esperienza virtuale con questo tipo di sport non sia immersiva come avviene con il motorsport dei circuiti il settore non smette di espandersi. Dopo che alcuni pesi massimi dell’automotive come Skoda sono scesi nell’agone con la propria competizione eSport rally, ora è il turno di Citroen Racing, che dal prossimo primo giugno – cioè da lunedì – aprirà le iscrizioni al suo primo torneo virtuale ufficiale, il #PlayWithC3R5 Championship (qui il link per partecipare: https://forms.gle/6sCNoAR4ieh7DMf77).

Come funziona e come si svolgerà il #PlayWithC3R5 Championship

Come suggerisce il nome si tratta di un minicampionato con protagonista la C3 R5, vettura con cui la casa francese è impegnata nelle serie dal WRC sino ai campionati nazionali (incluso il nostro CIR), e che si svilupperà lungo cinque tappe sulle strade dei round più iconici del mondo rally. Si comincia dal 10 giugno con il Rally di Germania, per poi toccare sino ad ottobre appuntamenti come il Monte Carlo, la Finlandia o l’indimenticato Acropolis in Grecia, correndo così dagli asfalti agli sterrati, senza trascurare neve e ghiaccio. La tenzone è aperta a tutti, dai piloti professionisti nell’orbita di Citroen Racing sino agli amatori, passando per gli esperti sim racer, che potranno così competere per dodici prove speciali ad appuntamento, con tanto di Rally Guide fornita a ciascun iscritto e la possibilità di svolgere le ricognizioni (in un determinato lasso di tempo): il tutto a bordo della C3 R5 con la livrea ufficiale o altre tre realizzate dai fan da poter scegliere. Il sistema del punteggio è simile a quello “reale”, con annessi punti extra nelle Power Stage: in palio una serie di premi ufficiali Citroen per coloro che entreranno nelle prime dieci posizioni finali. La piattaforma fornita, come avvenuto per altre competizioni virtuali di questo genere, è ancora una volta quella di DiRT Rally 2.0.

Commenta l’iniziativa Didier Clément, a capo di Citroen Racing Customer Competition: «Con il lancio di #PlayWithC3R5 vogliamo riportare tutti in gara. […] I piloti della C3 R5 Family sono molto contenti di tornare alle corse virtuali in attesa di rimettersi sui veri e propri sedili della loro C3 R5 sulle strade rally. Siamo orgogliosi di aver potuto organizzare questa prova riunendo i nostri piloti ed i nostri fan».

Citroen #PlayWithC3R5, il calendario

Round #1 10-30 Giugno: Rally Germania

Round #2 10-30 Luglio: Rally Finlandia

Round #3 10-30 Agosto: Rallye Monte Carlo

Round #4 10-30 Settembre: Rally Grecia

Round #5 10-30 Ottobre: Rally del Galles

Crediti Immagine di Copertina: © Citroën Racing

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati