Formula E | Abt sospeso dal team Audi dopo i fatti della gara virtuale di Berlino

Le conseguenze del gesto

Daniel Abt ha perso il proprio sedile nel team Audi dopo i fatti avvenuti nell'ultima Race at Home Challenge della Formula E.
Formula E | Abt sospeso dal team Audi dopo i fatti della gara virtuale di Berlino

Potevano solo esserci conseguenze estreme dopo quanto successo nell’ultimo appuntamento della Race at Home Challenge della Formula E: Daniel Abt è stato sospeso dal team ufficiali di Audi dopo essersi fatto sostituire da un sim-driver.

Audi sospende Abt: addio al proprio sedile di Formula E

Ricordiamo brevemente quanto è successo: Abt aveva concluso al 3° posto il quinto round della serie virtuale corso a Berlino, il primo arrivo in zona punti che ha fatto sospettare diversi suoi colleghi. Alla fine si era scoperto l’arcano: il tedesco, nonostante avesse oscurato la propria webcam, si era fatto sostituire da Lorenz Hoerzing, un sim-driver professionista, ed è stato scoperto grazie all’indirizzo IP. Abt è stato quindi squalificato e multato di 10.000 euro, oltre a rovinare l’immagine del campionato che punta a raccogliere fondi da destinare all’UNICEF. Ora arriva la conseguenza più pesante: Audi, che si è vista un grosso danno d’immagine, ha deciso di sospendere il proprio pilota. Il 27enne ha corso tutte le gare della Formula E con la Casa degli Anelli – d’altronde c’è suo padre Hans-Jürgen a guidare la squadra – fin dal suo esordio nel 2014 ma ora ha perso il suo sedile. E noi aggiungiamo: forse se l’è anche meritato…

La breve dichiarazione di Audi

Audi ha rilasciato una breve dichiarazione: «Integrità, trasparenza e conformità continua nei regolamenti sono le massime priorità di Audi. Questo vale per tutte le attività in cui il marchio è coinvolto, senza eccezioni. Per questo motivo, Audi Sport ha deciso di sospendere Daniel Abt con effetto immediato». Carriera finita per il tedesco? Sicuramente avrà degli ostacoli per trovare un nuovo sedile…

Copyright foto: LAT / Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati