WRC | Hyundai chiama Craig Breen per il Rally Finlandia 2020 (quando si farà)

Sorpresa nella line-up Hyundai

Hyundai Motorsport sorprende ancora una volta nella scelta dei piloti schierati in gara: al Rally di Finlandia, che si dovrebbe comunque tenere, accanto a Neuville e Tanak torna Craig Breen. E Loeb?
WRC | Hyundai chiama Craig Breen per il Rally Finlandia 2020 (quando si farà)

Al momento non abbiamo certezze sulla ripartenza del campionato WRC 2020, ma se si riannoderà il filo del discorso con la parte mancante di stagione Hyundai Motorsport ha già pronta la line-up, quella però che verrà schierata al Rally di Finlandia (che rappresenta il prossimo appuntamento del Mondiale dopo la raffica di rinvii e cancellazioni delle gare che l’hanno preceduto).

Ritorno in Finlandia con Hyundai per Craig Breen

La squadra di Andrea Adamo ha richiamato in servizio infatti Craig Breen, che dopo il debutto stagionale al Rally di Svezia di quest’anno (culminato con un settimo posto assoluto) ritornerà a fare da terzo pilota sulla Hyundai i20 Coupé WRC assieme al navigatore Paul Nagle. L’irlandese si accoderà così ai due titolari e full time Thierry Neuville ed Ott Tanak, realizzando così l’auspicio messo in chiaro dal medesimo pochi giorni fa («Lo scenario migliore per me è ricevere la chiamata di Andrea [per correre in Finlandia] e tornarci di nuovo con la i20 Coupé WRC. Onestamente, c’è un non so che nel guidare quelle vetture su quelle strade. Mi piacerebbe l’opportunità. E che posto per poter ricominciare tutto, ovvero nella casa spirituale di questo sport», parole e musica dello stesso Breen).

Craig Breen al posto di Sébastien Loeb

Come ormai abbiamo imparato dalla gestione Adamo, in ogni appuntamento del WRC può esserci una rotazione dei piloti per niente scontata in casa Hyundai Motorsport. Dati per inamovibili (salvo improbabili colpi di scena) Neuville e Tanak, i due che si spartiscono invece la terza i20 WRC sono Dani Sordo da una parte e Sébastien Loeb dall’altra. Lo spagnolo aveva ben altri programmi, giacché nelle sue otto gare previste non c’era la Finlandia; perciò questo round sarebbe toccato a Loeb, il cui contratto prevede invece sei rally stagionali. Invece, per la seconda volta quest’anno dopo l’estromissione (per volontà dello stesso nove volte campione WRC) dalla line-up in Svezia, l’alsaziano verrà sostituito da Breen, alla sua seconda stagione come pilota part time per Hyundai. L’anno scorso debuttò a sorpresa nel team di Andrea Adamo proprio in Finlandia, dove ottenne il settimo posto assoluto.

Loeb verso la Dakar 2021?

Insomma il metodo Adamo colpisce e sorprende ancora, soprattutto in un momento del campionato in cui le prospettive sono di un ridimensionamento del calendario. Ciò significa che si restringeranno ulteriormente le occasioni per Sordo e Loeb di correre ancora con Hyundai, visto che tra round rinviati, cancellati e sostituzioni come questa del Finlandia le occasioni iniziano a latitare. Il francese, in particolare, non ha ancora messo piede dentro l’abitacolo della i20 quest’anno, e pare sempre più orientato al ritorno nella Dakar del prossimo anno. Attendiamo il suo punto di vista, ed immaginiamo che questa scelta di non schierarlo in Finlandia (rally che dovrebbe comunque tenersi, se non agosto pare in autunno) sia stata presa di comune accordo con Hyundai Motorsport, come è successo per la Svezia. 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati