Formula E | Prima vittoria di Nissan e.dams nella Race at Home Challenge con Rowland

Nel quinto round di Berlino

Oliver Rowland regala il primo successo nella Race at Home Challenge della Formula E a Nissan e.dams.
Formula E | Prima vittoria di Nissan e.dams nella Race at Home Challenge con Rowland

Arriva anche il primo successo nella Race at Home Challenge per Nissan e.dams: Oliver Rowland vince il quinto appuntamento della serie virtuale creata dalla Formula E corsa sul tracciato di Berlino. Meno fortunato Sébastien Buemi, solamente 12°.

Il resoconto della gara di Nissan e.dams

Fin dall’inizio, Rowland ha dimostrato un buon ritmo, qualificandosi al 3° posto sul circuito di Berlino, nonostante sia lui sia i colleghi abbiano avuto un solo giorno di tempo per fare pratica sul nuovo tracciato virtuale di Tempelhof. Rowland ha messo a segno una partenza pulita, fattore chiave per ottenere il successo in una gara virtuale, per poi cimentarsi in una lotta avvincente con gli altri due piloti del gruppo di testa. Durante il 7° giro, ha affrontato un tornante con una manovra millimetrica, superando due vetture in una volta sola e salendo dal 3° al 1° posto. Da quel momento è rimasto al comando fino al termine della gara, respingendo i costanti attacchi da dietro. Sébastien Buemi si è qualificato 11° e ha tagliato il traguardo al 12° posto.

Le dichiarazioni dei piloti

Rowland: «Sono molto felice di aver vinto! Ultimamente mi sono impegnato per migliorare le mie abilità di sim racer, perciò sono contento di vedere i miei sforzi ripagati. Dopo l’ultima gara di Hong Kong ero rimasto deluso e oggi ho subito una forte pressione dai piloti dietro di me, ma tutto è andato per il meglio. Mi sono davvero divertito, nonostante la tensione e come sempre è stato per un’ottima causa». Buemi: «Ho chiuso la gara al 12° posto, dopo essermi qualificato all’11° e questo è il mio miglior risultato finora. Significa che miglioro ogni volta, perciò non vedo l’ora che arrivi la prossima settimana: penso di potermela giocare nel gruppo centrale della classifica, se non più in alto».

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati