Porsche Carrera Cup Italia | Santoro vince il terzo round della Esports al Nordschleife

Davanti a De Salvo

Danilo Santoro accorcia le distanze su Giovanni De Salvo nel terzo round della Porsche Esports Carrera Cup Italia.
Porsche Carrera Cup Italia | Santoro vince il terzo round della Esports al Nordschleife

Grande spettacolo per il terzo appuntamento della Porsche Esports Carrera Cup Italia al Nürburgring Nordschleife: Danilo Santoro, campione in carica della serie virtuale, è riuscito a conquistare la prima vittoria stagionale e accorcia le distanze su Giovanni De Salvo.

Il resoconto della gara

De Salvo aveva dominato nei primi due round di Monza e di Imola e sembrava che anche al Nordschleife potesse cogliere la vittoria ottenendo l’ennesima pole position in qualifica. Stavolta, con un’infilata al termine del 2° giro, Santoro è riuscito a superarlo e a mantenere il comando fino al traguardo finale. Il sim racer romano, in gara con la 911 GT3 Cup numero 1 in livrea Sky Q, è così tornato al successo nel monomarca virtuale. Si tratta di una vittoria fondamentale che in classifica consente al campione in carica di avvicinare proprio De Salvo, il quale a metà cammino conserva 5 punti di vantaggio (55 a 50). I giochi sono del tutto aperti anche nella classifica riservata ai piloti. Dopo il successo di Monza e il ritiro occorsogli a Imola Matteo Cairoli è stato il migliore tra i protagonisti passati, presenti e futuri della Carrera Cup Italia in pista. Nell’Inferno Verde, il già pilota Junior di Porsche ha perso posizioni preziose nelle prime fasi di gara a causa di un contatto con Santoro, ma ha saputo rendersi protagonista di una rimonta esaltante che, oltre alla vittoria tra i piloti, l’ha portato a raggiungere il podio assoluto non lontano dai due battistrada.

Al termine di una lotta molto ravvicinata, in scia dell’alfiere di Dinamic Motorsport hanno quindi completato la top-5 i due sim racer Luca Losio (Team Malucelli) e Corrado Ciriello (GDL Racing), mentre il sesto posto assoluto e secondo di categoria è valso a Leonardo Caglioni i punti necessari a mantenere la testa della classifica proprio davanti a Cairoli. I duelli della Porsche Esports Carrera Cup Italia tornano ora all’interno dei confini nazionali: il quarto round del Prologo al Misano World Circuit sarà trasmesso su Sky Sport Arena venerdì 29 maggio alle 19.00 con telecronaca di Guido Schittone e Matteo Bobbi.

La classifica di gara

1. Santoro (Sky Q) 4 giri in 32’14”114; 2. De Salvo (Bonaldi Motorsport) a 1”084; 3. Cairoli (Dinamic Motorsport) a 14”386; 4. Losio (Team Malucelli) a 15”119; 5. Ciriello (GDL Racing) a 15”919; 6. Caglioni (Ombra Racing) a 29”933; 7. Tozzato (Fulgenzi – Tsunami RT) a 41”386; 8. Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport) a 44”789; 9. Quaresmini (Tsunami RT) a 50”502; 10. Gattuso (Ombra Racing) a 53”668; 11. Cazzaniga R. (Ghinzani Arco Motorsport) a 1’00”275; 12. Fumanelli (Q8 Hi Perform) a 1’09”238; 13. Bertonelli (Fach Auto Tech) a 1’13”024; 14. De Luca (AB Racing) a 1’19”823; 15. Valori (Raptor Engineering) a 1’25”241; 16. Cerqui (Dinamic Motorsport) a 1’25”432; 17. Simonini (Ghinzani Arco Motorsport) a 1’30”973; 18. Fulgenzi (Fulgenzi – Tsunami RT) a 2’09”328. DNF: Festante (Ombra Racing); Rovera (Tsunami RT); Guidetti (Duell Race).

Le classifiche dopo il terzo round

Sim racer: 1. De Salvo p.55; 2. Santoro 50; 3. Simonini 30; 4. Ciriello 28; 5. Tozzato 26.

Piloti: 1. Caglioni p.45; 2. Cairoli 40; 3. Iaquinta 32; 4. Gattuso 26; 5. Valori 15.

 

Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati