WEC | Pubblicate le normative tecniche della 24 Ore di Le Mans virtuale

Ecco i dettagli

Una settimana intensa quella che vivranno i protagonisti della 24 Ore di Le Mans virtuale del FIA WEC a giugno.
WEC | Pubblicate le normative tecniche della 24 Ore di Le Mans virtuale

La faccenda si fa molto seria: dopo averla presentato la gara settimana scorsa, il FIA World Endurance Championship ha pubblicato tutte le normative tecniche per la 24 Ore di Le Mans virtuale, al via i prossimi 13-14 giugno. Tanti i team che hanno dato ufficialmente la loro partecipazione.

Le regole in breve

Quest’anno la 24 Ore di Le Mans è stata spostata al 19-20 settembre a causa della pandemia di Coronavirus, non potendo quindi avere luogo nella classica data di giugno. WEC, ACO e Motorport Games hanno pensato bene di organizzare la sua versione virtuale, per tenere impegnati non solo i team e i piloti ma anche gli appassionati, che stanno vivendo un periodo senza gare in televisione. Ora è disponibile anche il regolamento tecnico, di cui sapevamo già qualche informazione: rFactor 2 sarà il simulatore ufficiale, tutti gli aiuti disattivati (tranne l’anti-bloccaggio delle ruote, settato a livello basso), meteo dinamico, transizione giorno/notte e due classi in pista (LMP2 e GTE). Ogni squadra dovrà iscrivere quattro piloti – due sim-driver e due professionisti che hanno la licenza FIA – e ognuno di loro dovrà correre minimo quattro ore, per un massimo di sette. Inoltre, non potranno guidare per un massimo di tre ore, considerando un periodo di cinque ore.

Una settimana impegnativa

Già dal 22 maggio sarà aperto un server per i test ufficiali, poi nei giorni seguenti verranno effettuate delle test race (in tutto tre, due da tre ore e una da sei). Il 9 giugno inizierà ufficialmente la settimana della competizione con delle prove libere, poi le qualifiche venerdì 12 giugno. La gara scatterà il giorno seguente alle 15.00 (ore francesi, quindi anche italiane) per terminare ovviamente dopo 24 ore. Dopo Porsche e Toyota, anche altre team si sono iscritti ufficialmente: United Autosports e Ferrari, ma quest’ultima sta ancora aspettando che venga ultimata la 488 GTE virtuale su rFactor. Dovrebbero partecipare anche Aston Martin e il Team Project 1.

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati