WTCR | Cupra pronta a correre con la León Competición TCR, dubbi sui team al via

Le novità dal marchio spagnolo

Cupra Racing è pronta a correre nel FIA WTCR con la nuova León Competición TCR, ma rimangono delle perplessità sui piloti e i team per il 2020.
WTCR | Cupra pronta a correre con la León Competición TCR, dubbi sui team al via

Jaime Puig, direttore di Cupra Racing, ha dichiarato che i piani del marchio spagnolo non sono cambiati: quest’anno dovremmo vederlo di nuovo in pista nel FIA WTCR con la nuovissima León Competición TCR, ma ci sono ancora molti dubbi sui piloti e sui team al via.

Puig: “La León Competición TCR in azione nei campionati principali”

Recentemente, Cupra aveva annunciato che non avrebbe dato più supporto ufficiale alle squadre nel Mondiale a causa della futura crisi economica. In aggiunta, anche PWR Racing non aveva confermato la propria presenza, svelando invece il proprio interesse per il nuovo ETCR. Ora spunta Puig, che spiega: «Le nostre Cupra León Competición saranno in pista nel 2020, ma dobbiamo aspettare di capire come verranno stilati i calendari. Oggi però possiamo confermare che il nuovo modello della vettura sarà in azione nei principali campionati, come FIA WTCR, TCR Europe, TCR Scandinavia, TCR Italy, TCR Germany, VLN e 24H Series. Da quando abbiamo aperto le pre-ordinazioni su internet a dicembre, che è stata la prima iniziativa del genere nel mondo del Turismo, abbiamo ricevuto oltre 30 domande. Questo dimostra la fiducia che i clienti hanno in Cupra, il marchio con più successo nel mondo del TCR con un record di 70 vittorie ottenute solo nel 2019 in tutto il mondo. Purtroppo la situazione odierna è molto strana e abbiamo dovuto lavorare in modo diverso dal solito. Di norma, incontriamo i nostri clienti in pista parlando faccia a faccia, cosa che è impossibile ora viste le restrizioni».

Ancora dubbi sul programma 2020

Il manager spagnolo aggiunge: «Nonostante ciò, abbiamo mantenuto rapporti e contatti via telefono e mail ininterrottamente. Ci siamo preparati per la situazione, garantendo supporto in ogni modo e pensando anche al 2021. Quando si tornerà a correre, dobbiamo essere certi che non ci si fermerà. Abbiamo fatto due passi indietro, ora ce ne sarà uno in avanti. Le consegne della nuova Cupra Leon Competición sono programmate per la fine di giugno e in tempi sfasati dando priorità ai clienti europei, che così potranno cominciare a correre, e poi espandendoci nei mercati più lontani». Infine, due parole sono state spese anche per il talentuoso Azcona: «È un pilota del marchio e sta provando e sviluppando la CUPRA Leon Competición, ma ancora dobbiamo definire i programmi della sua stagione».

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati