Formula E | Race at Home Challenge, gara in risalita per Porsche a Hong Kong

A podio nella Challenge Grid

Porsche non riesce a conquistare dei punti nell'ultima gara della Race at Home Challenge della Formula E, ma è seconda tra i sim-driver.
Formula E | Race at Home Challenge, gara in risalita per Porsche a Hong Kong

Un incredibile parapiglia alla partenza non ha permesso al TAG Heuer Porsche Formula E Team di portarsi a casa un doppio arrivo in zona punti nella gara Race at Home Challenge disputatasi in quest’ultimo weekend. André Lotterer e Neel Jani hanno tentato il recupero sul tracciato di Hong Kong.

Tanta sfortuna per Porsche

Bicchiere mezzo pieno nelle qualifiche: Jani era riuscito a posizionarsi in decima posizione, mentre Lotterer non era andato oltre il 17° posto. Dopo un brillante start di entrambi, il fattaccio al primo tornante: a causa di un contatto nelle prime file, si è generato il caos che ha penalizzato anche la coppia di Porsche, finita praticamente nel fondo. Nonostante alcuni danni riportati, i due hanno cercato di recuperare diverse posizioni, risalendo entrambi di otto posizioni. Purtroppo non c’è stato molto da fare: Lotterer è arrivato 15°, Jani 16° rimanendo a galla prima di essere eliminato per ultimo vista da Race Royale. «Nonostante le difficili condizioni, mi sono sentito bene nelle qualifiche ma dovrò esaminare attentamente dove ho perso un po’ di tempo» ha detto Lotterer. «Dopo la partenza, c’è stato molto caos alla prima curva e non c’era molto che potessi fare, finendo ultimo». «La zona punti era possibile oggi» aggiunge Jani. «Le qualifiche sono state difficili e il 10° posto andava bene in queste condizioni [la sessione era su pista bagnata, ndr]. Al via, qualcuno mi ha colpito uscendo dalla prima curva».

Porsche a podio tra i sim-driver

È andata molto meglio nella Challenge Grid, riservata ai sim-driver: Joshua Rogers aveva vinto tre settimane fa sul circuito cinese e, stavolta, ha colto un altro arrivo a podio con il suo 2° posto. L’australiano è partito addirittura dalla pole position, lasciando però spazio al ben più veloce Lucas Müller. Comunque, l’alfiere di Porsche è ora 5° nella classifica piloti.

Copyright foto: Porsche Newsroom

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati