WEC | ByKolles manterrà il motore Gibson della LMP1 per la sua Hypercar

Rimane il V8 britannico

ByKolles continuerà a utilizzare il motore Gibson della propria LMP1 sulla futura Hypercar per il FIA WEC.
WEC | ByKolles manterrà il motore Gibson della LMP1 per la sua Hypercar

Dopo essere stata promossa dal suo ruolo di riserva alla 24 Ore di Le Mans di quest’anno, ByKolles Racing ha annunciato che per la sua Hypercar – il cui bozzetto è stato svelato di recente – del FIA World Endurance Championship verrà utilizzato il motore Gibson della LMP1.

ByKolles si affida ancora ai motori Gibson

Sono ancora veramente pochi i dettagli sul progetto Hypercar di ByKolles, che dovrà vedersela con Toyota e Glickenhaus a partire dal prossimo anno. Colin Kolles, il proprietario del team, ha spiegato a Sportscar365 che il prototipo è ancora nella sua fase di sviluppo e che le modifiche alle normative hanno cambiato i loro piani di lavoro. Infatti, solamente ieri sono stati annunciati dei cambiamenti per quanto riguarda il peso minimo e la potenza massima delle LMH, arrivato a seguito del regolamento tecnico delle LMDh, e quindi gli austriaci hanno deciso di continuare a utilizzare il motore Gibson utilizzato sulla loro ENSO CLM P1/01. La scelta è dovuta anche al ritiro di Aston Martin, che aveva “spaventato” con il suo motore da oltre 1.160 CV costringendo ByKolles a guardarsi attorno per ricercare un propulsore molto più potente; ovviamente ora non servirà più.

Hypercar in fase di sviluppo

Il Gibson GL458 produce circa 700 CV e, secondo Kolles, «è abbastanza operativo. Si adatterebbe agli attuali regolamenti». Rimane comunque un problema: il V8 è sottodimensionato, ma è difficile costruire un V10 in così poco tempo. Intanto, lo sviluppo dell’Hypercar continua: «Stiamo finalizzando l’elettronica. Ora sappiamo quale motore avremo e conosciamo il cambio e le sospensioni» ha concluso Kolles.

Copyright foto: Andrej Alesko / AdrenalMedia.com

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati