WRC | Ogier sta veramente considerando di correre un altro anno

Ritiro rimandato per Ogier?

Sebastien Ogier non nega di poter rimandare di una stagione il suo ritiro, vista l'incertezza che domina nel WRC 2020
WRC | Ogier sta veramente considerando di correre un altro anno

Considerato l’andazzo dell’attuale stagione nel WRC, Sébastien Ogier potrebbe considerare l’ipotesi di rimandare il ritiro dalle competizioni rally al prossimo anno.

Ogier: “Nessuno si aspettava una stagione come questa”

L’indiscrezione circolava già da tempo ed oggi questa possibilità prende ulteriore forza, visto che è lo stesso pilota a parlarne apertamente durante una diretta Instagram con Mike Chen di Red Bull TV. Il sei volte campione del mondo è partito parlando della situazione del campionato, sempre più incerta – tanto è vero che qualche settimana fa aveva già parlato di una stagione piuttosto compromessa. «Nessuno si sarebbe potuto aspettare la situazione in cui ci troviamo oggi. Ero sicuro che mi sarei fermato quest’anno. Ma – aggiunge, lanciando lo scoop – se il WRC non proseguirà quest’anno o non potremo organizzare una stagione decente, potrei continuare per un altro anno».

Verso il rinnovo con Toyota Gazoo Racing?

L’attuale leader nella classifica piloti dopo le uniche tre gare che si sono riuscite a disputare quest’anno si aspettava un finale di carriera diverso, motivo per cui – con somma gioia del team principal Tommi Mäkinen – Ogier potrebbe correre un altro anno con Toyota Gazoo Racing (non c’è motivo di pensare ad un nuovo cambio di squadra per il 2021, visto che lo stesso team è pronto a fare carte false per assicurarsi i servizi del francese per un’altra stagione). «Speriamo ancora di poter continuare in questa stagione. Se diventa un campionato decente, la situazione si farà diversa per me», ha concluso Ogier.

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati