Formula E | Cancellati ufficialmente gli appuntamenti di New York e Londra

Le modifiche al calendario

La Formula E è costretta a cancellare le gare di Londra e New York, le cui sedi sono state convertite per rispondere all'emergenza sanitaria globale.
Formula E | Cancellati ufficialmente gli appuntamenti di New York e Londra

La Formula E non correrà gli appuntamenti di New York e Londra, che sancivano il finale della stagione 2019-20 prima che venisse fermata a causa della pandemia di Coronavirus. Entrambe le sedi sono state trasformate in ospedali temporanei.

Londra esce ufficialmente dal calendario

Partiamo da Londra: come avevamo già scritto in questo spazio, il London ExCeL Centre viene attualmente utilizzato per fornire 4.000 letti supplementari come aiuto alla National Health Service. Jamie Reigle, CEO della serie elettrica, aveva dichiarato solo il mese scorso che la data del round londinese era stata posticipata al 25-26 luglio, ma ora è stato confermato il cancellamento definitivo. «Con la sede dell’ExCeL convertita come ospedale temporaneo e continuando a essere utilizzato come parte della risposta nazionale per la lotta contro il Coronavirus, l’ePrix di Londra è stato cancellato» ha detto un portavoce della Formula E. «La Formula E e la FIA sostengono inequivocabilmente il riutilizzo delle strutture durante l’attuale crisi sanitaria. Tuttavia, date le circostanze e a causa della preparazione e del tempo necessario a garantire l’eccellenza operativa di tutti i nostri eventi, non è più possibile organizzare una gara in questa stagione».

Anche New York salta. Seoul forse rientra?

Nei giorni scorsi, Alejandro Agag – fondatore della Formula E – starebbe pensando di spostare il campionato nei circuiti permanenti: Brands Hatch, Donington e Silverstone sono in lizza per sostituire Londra, che ora punta al rientro nel 2021. Anche l’ePrix di New York previsto per l’11 luglio è stato depennato, con la sede convertita in una struttura temporanea per il Coronavirus. Intanto, Seoul sarebbe pronta a ospitare la ripartenza della serie dopo che il paese ha contenuto (pare) la diffusione del COVID-19.

Copyright foto: Formula E

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati