WEC | Toyota rinvia il debutto su pista della sua Hypercar a ottobre

Nuovo obiettivo dei giapponesi

Toyota punta a portare in pista la nuova Hypercar per il FIA WEC a ottobre. Già avviata la produzione dell'auto.
WEC | Toyota rinvia il debutto su pista della sua Hypercar a ottobre

Doveva debuttare in un test estivo la nuova Hypercar di Toyota per il FIA World Endurance Championship; invece, a causa della pandemia di Coronavirus, ha costretto la Casa giapponese a rimandare i propri programmi per ottobre.

Vasselon conferma: in pista a ottobre

Pascal Vasselon, capo tecnico di Toyota Gazoo Racing Europe, ha ammesso in una live su Instagram che starebbero puntando a un debutto su pista in ottobre, quando inizialmente era tutto programmato per l’estate. Con il rinvio della stagione 2021-21 a marzo, il costruttore ha avuto sei mesi di tempo per prepararsi al miglio. «L’idea iniziale era di partire a luglio con i primi test, ma l’attuale situazione non ci ha permesso di farlo» ha detto Vasselon. «Il fatto che la prima gara del 2021 sarà a marzo ci darà ancora del tempo per lavorare bene. L’Hypercar sarà in pista a ottobre». Secondo quanto riportato da Motorsport.com, Toyota avrebbe terminato il lavoro di progettazione del prototipo basato sulla GR Super Sport, mentre per quando riguarda la produzione è fortemente in ritardo a causa della carenza di alcuni componenti di diversi fornitori, fermati dalla pandemia; in particolare la fibra di carbonio, prodotta qui in Italia e la prima ad essere colpita dal COVID-19.

Ancora in fase di produzione

La progettazione è andata avanti più o meno normalmente nella sede di Colonia, con i dipendenti che hanno lavorato da casa e a turni quando erano disponibili i materiali. Per il momento, Toyota è l’unico costruttore che sta realmente lavorando sulle Hypercar, seguita da Glickenhaus che è ancora in fase di sviluppo.

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati