NASCAR | Si torna in pista il 17 maggio a Darlington (nonostante il Coronavirus)

Il programma del mese di maggio

La NASCAR tornerà in pista fra due settimane ma a porte chiuse, dopo uno stop durato due mesi a causa del Coronavirus.
NASCAR | Si torna in pista il 17 maggio a Darlington (nonostante il Coronavirus)

Una scelta che va controcorrente rispetto ad altri campionati: la NASCAR ha deciso di ritornare in pista fra due settimane, esattamente domenica 17 maggio a Darlington. La gara della Cup Series si svolgerà a porte chiuse, senza i fan negli spalti.

NASCAR ritorna in pista fra due settimane

La NASCAR, al contrario di altre serie, ha un calendario molto fitto dovendo scendere in pista ogni weekend e questo stop forzato dovuto al Coronavirus ha costretto loro a prendere delle misure drastiche. La Cup Series solcherà l’ovale di Darlington senza la presenza degli appassionati, seguita poi dalla Xfinity Series. «La NASCAR e i suoi team sono ansiosi ed entusiasti di tornare a correre e hanno un grande rispetto per tale responsabilità» ha detto Steve O’Donnell, vice presidente esecutivo e direttore dello sviluppo della NASCAR. «Torneremo in un ambiente che garantirà la sicurezza dei nostri piloti e della popolazione locale. Ringraziamo le autorità e gli esperti sanitari per questo supporto senza precedenti». A Darlington si terranno tre gare in totale: due della Cup Series e una della Xfinity Series. «È un onore per il Darlington Raceway riprendere la stagione 2020 in poche settimane con tre gare in quattro giorni» ha sottolineato Kerry Tharp, presidente del catino.

Il programma di questo mese

Il programma presentato dalla NASCAR per le proprie tre serie maggiori è davvero fitto: come detto, Darlington ospiterà tre gare nel giro di quattro giorni, poi tutto si sposterà al Charlotte Motor Speedway dal 24 al 27 maggio. In Carolina del Nord esordirà la Cup Series con la Coca Cola 600 (l’unica gara che avrà le prove libere e le qualifiche), seguita poi dalla Xfinity (25 maggio), dai Trucks (26 maggio) e di nuovo dalla Cup Series.

Leggi altri articoli in NASCAR

Commenti chiusi

Articoli correlati