eRACE 4 CARE, la gara di beneficenza su Eurosport con tanti piloti al via

Una raccolta fondi tutta italiana

La eRACE 4 CARE è una gara di beneficenza che raccoglierà fondi da destinare al Comitato Tortona per l’Ospedale Civile Santi Antonio e Margherita.
eRACE 4 CARE, la gara di beneficenza su Eurosport con tanti piloti al via

Un evento per raccogliere fondi per il Comitato Tortona per l’Ospedale Civile Santi Antonio e Margherita: è questo l’obiettivo della eRACE 4 CARE, una competizione online che andrà in scena nei prossimi due giorni che vedrà molti piloti al via e visibile su Eurosport Italia.

La eRACE 4 CARE pronta a raccogliere fondi per beneficenza

Le voci di Eurosport Italia non potevano non contare sul supporto dell’emittente paneuropea per eRACE 4 CARE: l’evento di solidarietà nato per offrire un aiuto concreto alla lotta contro il coronavirus sarà infatti trasmesso da Eurosport Italia in live streaming sul proprio sito web e pagina ufficiale Facebook, ampliando così ancora di più la visibilità di questo progetto per raccogliere fondi importanti in questo periodo difficile dal punto di vista sanitario per il Comitato Tortona per l’Ospedale Civile Santi Antonio e Margherita. eRACE 4 CARE sarà raccontato dai commentatori Nicola Villani (tra gli ideatori e promotori dell’evento), Marco Petrini, Daniele Galbiati, Paolo Allievi e Fabio Magnani; quest’ultimo, oltre che al microfono, vestirà anche i panni del pilota virtuale in una sorta di equipaggio “vip”, affiancando uno dei migliori piloti italiani in attività, Marco Bonanomi, che conquistò uno storico terzo posto nella 24 Ore di Le Mans del 2012 al volante dell’Audi R18 Ultra.

L’appuntamento è quindi per sabato 2 e domenica 3 maggio, con la diretta a partire dalle ore 18, dove piloti e simdrivers si sfideranno in quattro appassionanti gare dalla durata di 60 minuti l’una sui circuiti di Spa-Francorchamps, Monza, Nurburgring e Barcellona con l’utilizzo di Assetto Corsa Competizione (il simulatore ufficiale del GT World Challenge).

Tutti i piloti al via

Numerosi i piloti che hanno aderito, provenienti da svariate serie agonistiche nazionali e internazionali, tra i quali l’ex pilota di Formula 1 Vitantonio Liuzzi, il Campione Europeo Rally 2018 (FIA ERC) Alexey Lukyanuk, il due volte campione TCR Series Stefano Comini, Luca Ghiotto, Edoardo Liberati, il Campione Italiano GT 2019 Alessio Rovera, Matteo Cressoni, Roberto Lacorte, Francesco Castellacci, il due volte campione Ferrari Challenge Europe Daniele Di Amato, Gianmarco Quaresmini, Simone Iaquinta, Alberto Di Folco, Nicolas Costa, Enrico Fulgenzi, David Fumanelli, Diego Bertonelli, David Perel, Luca Lorenzini, Glauco Solieri, Stefano Monaco, Tommaso Mosca, Louis Prette, “Kikko” Galbiati, e Tim Kohmann ma anche tanti simdrivers, tutti provenienti da ogni parte del globo.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati