WEC | Crawley di Goodyear: “La 24 Ore di Le Mans di quest’anno sarà più veloce”

Temperature più fredde a settembre

Secondo Ben Crawley di Goodyear, la 24 Ore di Le Mans di quest'anno potrebbe essere una delle più veloci della storia.
WEC | Crawley di Goodyear: “La 24 Ore di Le Mans di quest’anno sarà più veloce”

Potrebbe essere una delle 24 Ore di Le Mans più veloci della storia quella che vedremo andare in scena quest’anno: lo dice Ben Crawley, Motorsport Director di Goodyear che sottolinea le condizioni prevalentemente fresche in Francia a settembre.

L’avvertimento nel podcast ufficiale del FIA WEC

La maratona francese è stata spostata dalla classica data di giugno al 19-20 settembre a causa della pandemia di Coronavirus e Pierre Fillon, Presidente dell’Automobile Club de l’Ouest, è disposto a rinviarla ulteriormente a ottobre o a novembre se la situazione lo richiede. In entrambi in casi, le temperature ambientali e della pista saranno notevolmente inferiori rispetto a quelle calde che vediamo di solito a giugno, sottolineando anche che ci sarà più tempo da trascorrere al buio. «Potrebbero esserci differenze di temperatura tra settembre e giugno» ha esordito Crawley nel podcast ufficiale del FIA WEC. «Vedremo delle temperature più fredde in generale e, probabilmente, per un periodo più lungo, oltre a qualche ora in più di notte. Penso che quello che potremmo vedere è una delle Le Mans più veloci della storia perché, in genere, con temperature più fredde c’è una diversa aspettativa da parte dei piloti e dei tempi, in grado di optare per un maggior equilibrio o di concentrarsi su alcune specifiche più morbide di pneumatici».

Temperature fredde, gomme a regime massimo

Le gomme sono la chiave di questa ipotesi: «Con condizioni più fredde, il potenziale delle gomme può essere massimo e si potrebbero vedere meno pit-stop o più brevi, senza doverle cambiare tutte le volte che si rientra ai box». Intanto, attendiamo solo di uscire da questa crisi e di ritornare in pista…

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati