Formula E | Nuovo possibile team per la stagione 2022 ad opera dell’italiano Pizzuto

La dichiarazione dell'imprenditore

Vedremo un nuovo team nella stagione 2022 della Formula E? Gianfranco Pizzuto lancia l'idea su LinkedIn...
Formula E | Nuovo possibile team per la stagione 2022 ad opera dell’italiano Pizzuto

La Formula E potrebbe avere un nuovo team fra due anni? Gianfranco Pizzuto, uno dei primi a credere sul futuro delle vetture elettriche e co-fondatore della Fisker Automotive, ha annunciato l’intenzione di formare una squadra per la stagione 2022.

L’idea nata da una domanda

Pizzuto ha svelato la sua intenzione attraverso un post pubblico su LinkedIn, accompagnandola con un rendering della potenziale livrea. «Massimiliano Zocchi [giornalista, ndr] mi ha letteralmente ‘provocato’ l’altro giorno chiedendomi perché non fondo un team di Formula E, probabilmente sapendo che sono abbastanza pazzo per farlo. Ci ho pensato un paio di giorni prima di contattare un altro ‘pazzo elettrico’, Mark Lander di IMECAR Elektronik [che sviluppa batterie elettriche in Turchia, ndr], e parlando con lui di ciò. Ha risposto che è un’idea pazza ma gli piace, e quindi ci proviamo! Oggi stiamo ufficialmente cominciando il nostro progetto di Formula E con l’obiettivo di partecipare alla stagione 2021 o 2022, a seconda di quanto velocemente possiamo finanziarlo» ha scritto. L’italiano è anche fondatore e AD di Scuderia-E, società che importa veicoli a emissioni zero e che è ben presente sulla livrea provvisoria.

Chi è Gianfranco Pizzuto?

L’imprenditore si definisce come uno dei pionieri dell’elettrico ed è stato, tra l’altro, uno dei primi a finanziare la Fisker Karma, un’auto ibrida elettrica prodotta dalla Fisker Automotive. La società, di cui è stato co-fondatore e che ha avuto anche un sostegno economico da parte di Leonardo Di Caprio, è finita in bancarotta nel 2014, acquistata poi dalla Wanxiang Corporation.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati