ELMS | RLR MSport in prima linea per combattere il Coronavirus

L'impegno del team inglese

RLR MSport ha contribuito alla costruzione di un ospedale di emergenza per combattere il Coronavirus.
ELMS | RLR MSport in prima linea per combattere il Coronavirus

Tante sono le realtà solitamente impegnate in pista che si stanno muovendo per combattere il Coronavirus; è il caso di RLR MSport, team dell’European Le Mans Series che sta svolgendo un ruolo chiave per la costruzione di un ospedale nel Galles del Nord.

Il contributo di RLR MSport

La squadra con sede a Darwen (Lancashire, Inghilterra) è molto conosciuta per essere impegnata sia nell’ELMS che nella Michelin Le Mans Cup, vincendo anche diverse gare e titoli oltre a partecipare alla 24 Ore di Le Mans. Sulla base di questi successi e alle capacità di ingegneria e produzione dei propri membri, tutti altamente qualificati avendo conseguito lauree in Ingegneria Meccanica del nord Inghilterra e del Galles, è stato chiamato da MIG – specialista globale nel campo dell’ingegneria sanitaria – per costruire il Deeside Nightingale Hospital che sarà attivo fra pochi giorni. I lavori sono cominciati all’inizio di questo mese, con lo skate park e la pista di pattinaggio smantellati e bonificati prima che venisse allestito l’ospedale di emergenza. Da allora, RLR MSport ha prodotto i supporti in acciaio, le staffe e le unità di stoccaggio, oltre ad aver installato 1.600 metri di tubazioni in rame e aver costruito l’hangar che contiene le grandi bombole d’ossigeno.

Turni da 12 ore per i meccanici e gli ingegneri

«Non posso mai ringraziare abbastanza i nostri meccanici e i nostri ingegneri» ha detto Nick Reynolds, direttore delle operazioni sportive di RLR MSport. «Le dimensioni dell’ospedale sono strabilianti e sono colpito dall’etica del lavoro dei nostri ragazzi e dalla loro volontà di rimanere coinvolti in diversi compiti, ovunque fossero necessari. Hanno dovuto mettere in gioco le loro abilità affinate in pista, lavorando a turni di 12 ore e facendo il viaggio di 90 minuti a Deeside ogni giorno senza lamentarsi, con il pieno supporto delle loro famiglie».

Copyright foto: Jakob Ebrey Photography

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati