Il messaggio dei piloti Citroen C3 R5 da tutto il mondo per sostenere i fan [VIDEO]

Il videomessaggio dei piloti Citroen

Ognuno nella propria lingua, i piloti sulla Citroen C3 R5 (da Ostberg a Crugnola) salutano ed incoraggiano i fan in questo periodo di quarantena
Il messaggio dei piloti Citroen C3 R5 da tutto il mondo per sostenere i fan [VIDEO]

Di questi tempi serve sempre una piccola iniezione di fiducia, o comunque una parola di incitamento: ecco quindi che la famiglia della Citroen C3 R5, che abbraccia uno spettro di piloti ad ampio raggio mondiale, vuole dare il proprio sostegno ai fan con un messaggio pubblicato sui canali social della casa francese.

I piloti Citroen C3 R5 e il loro messaggio di incitamento

Nella clip caricata in questi giorni e visibile in testa all’articolo vediamo infatti tutti i piloti attualmente impegnati in ogni campionato rally, dal WRC2 sino a quelli nazionali, a bordo della C3 R5 con i team clienti, a cominciare da Mads Ostberg, con un messaggio sia in inglese che nella propria lingua madre. Il norvegese è attualmente in testa nella classifica della categoria cadetta del Mondiale Rally dopo due vittorie nel WRC2 nei primi round stagionali, ed è solo il primo di una lunga teoria di colleghi che, ognuno nella propria lingua, saluta i fan incoraggiandoli a tenere duro e stare a casa. Tra gli altri nomi, troviamo protagonisti nel WRC3 come Eric Camilli, a sua volta leader della categoria (parimerito con il rivale Jari Huttunen), Marquito Bulacia – che attualmente è impegnato nelle finali del torneo eSport ufficiale del WRC, e se la vedrà contro Rhys Yates, il già campione ERC Alexey Lukyanuk, Pepe Lopez (che lo scorso anno ottenne la sua prima vittoria nel Campionato Europeo Rally nell’appuntamento delle Isole Canarie, sempre su C3 R5) ed ancora Guillaume De Mevius, Jean-Baptiste Franceschi, Diogo Gago, il talento transalpino in ascesa Nicolas Ciamin, il trionfatore dell’ERC3 Junior 2019 Efren Llarena ed un Yoann Bonato che punta sull’originalità.

Ed ovviamente, tra tutti questi piloti, non poteva mancare anche il nostro Andrea Crugnola, fresco di ingaggio con Citroen (assieme al navigatore Pietro Ometto) per il Campionato Italiano Rally 2020. Nell’attesa che parta finalmente il CIR, il varesino saluta i fan: «Prendetevi cura di voi stessi e delle vostre famiglie, così ci vedremo presto ai rally», l’augurio di Crugnola, con tanto di shaka finale.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati