ERC | Trovata una nuova data per il Rally Liepaja: il calendario resta ancora con otto appuntamenti

Ridefinito nuovamente il calendario ERC

Il Rally Liepaja ha una nuova collocazione nel calendario dell'ERC 2020, che partirà adesso a fine giugno dalla Polonia
ERC | Trovata una nuova data per il Rally Liepaja: il calendario resta ancora con otto appuntamenti

Si sistema un altro tassello per il nuovo calendario 2020 dell’ERC, parzialmente stravolto per via dell’emergenza coronavirus. Dopo il rinvio del Rally delle Azzorre che avrebbe aperto anche quest’anno il campionato europeo rally, stessa sorte poi capitata al successivo round nelle Canarie, anche il terzo appuntamento del Rally Liepāja era saltato, ma a differenza dei due precedenti non aveva trovato una nuova sistemazione.

La stagione 2020 dell’ERC si aprirà a giugno in Polonia

Questo fino ad oggi, perché la gara sugli sterrati della Lettonia, inizialmente prevista dal 29 al 31 maggio, si sposta nello slot del 10-12 luglio. Praticamente verrà inserito tra il Rally di Polonia, che adesso diventa il primo appuntamento dell’ERC, ed il Rally di Roma Capitale, grazie al lavoro congiunto tra organizzatori RA Events, il promoter del campionato Eurosport Events e la FIA. «Siamo felici di aver trovato così rapidamente una nuova data per il Rally – ha spiegato il direttore di RA Events Raimonds Strokšs – ora abbiamo un po’ di chiarezza. La priorità era mantenere la sicurezza per l’evento, stiamo continuando a consultarci con le autorità locali perché sia così, per ora state al sicuro e ci si vedrà a luglio». Il coordinatore ERC Jean-Baptiste Ley ha aggiunto: «La salute e la sicurezza di ognuno sono le priorità, chiaramente, ma volevamo mantenere gli 8 eventi previsti inizialmente in calendario e siamo felici di essere riusciti a riprogrammare il Rally Liepaja rivedendo il calendario, che ora dovrà essere approvato dalla FIA. Vogliamo ringrazia FIA, RA Events, la Federazione della Lettonia e le autorità locali per la collaborazione, speriamo che ora i team possano prendere parte alla gara per un grande spettacolo come abbiamo avuto nelle precedenti sette edizioni»

Rispetto ad altri campionati come il WRC, per cui la cosa potrebbe essere più dispendiosa in termini soprattutto logistici, l’ERC ad ogni rinvio sta dando prova di riuscire a mantenere un calendario comunque intatto con tutti gli otto round previsti, a costo di allungare la stagione sino a dicembre. Ovviamente dagli addetti ai lavori si confida nell’evitare altri spostamenti, cosa che complicherebbe seriamente il lavoro di taglia e cuci portato avanti sino ad ora.

ERC 2020: il calendario aggiornato

Round 1: 77th Rally Poland (terra), 26-28 giugno
Round 2: Rally Liepāja (terra), 10-12 luglio**
Round 3: Rally di Roma Capitale (asfalto), 24-26 luglio
Round 4: Barum Czech Rally Zlín (asfalto), 28-30 agosto
Round 5: Azores Rallye (terra), 17-19 settembre**
Round 6: Cyprus Rally (terra), 16-18 ottobre**
Round 7: Rally Hungary (asfalto), 6-8 novembre
Round 8: Rally Islas Canarias (asfalto), 3-5 dicembre**
**Soggetto a conferma FIA

 

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati