FIA F2 | Correa al via del Gran Premio virtuale della Formula 1

Gradito ritorno

Juan Manuel Correa farà il suo ritorno al volante sebbene sia solamente una gara virtuale di Formula 1.
FIA F2 | Correa al via del Gran Premio virtuale della Formula 1

Tanti sono i protagonisti che prenderanno parte al Virtual Grand Prix della Cina di Formula 1, ma su tutti c’è un apprezzato ritorno sebbene sia solo virtuale: Juan Manuel Correa ritorna al volante con Alfa Romeo dopo l’incidente terribile di Spa-Francorchamps in Formula 2.

Il difficile recupero dopo il grave incidente di Spa-Francorchamps lo scorso anno

Correa era stato coinvolto nel maledetto impatto che si è portato via Anthoine Hubert lo scorso anno e si è sottoposto a diversi interventi chirurgici alle gambe, la parte che ha più subìto danni. Con una carriera che si può dire altamente compressa, lo statunitense con cittadinanza ecuadoriana sta lentamente recuperando e riesce a guidare al simulatore sebbene con l’uso della sola gamba sinistra. Si tratta di una buona occasione per allenarsi e di divertirsi al fianco dei suoi colleghi, oltre a un gradito ritorno nonostante tutte le difficoltà. Alfa Romeo lo ha scelto essendo stato uno junior Sauber mentre correva in Formula 2, tra l’altro testando la monoposto del 2012 a Le Castellet in agosto e poco prima dell’incidente. Al suo fianco ci sarà Antonio Giovinazzi, l’ufficiale della squadra italiana.

Ecco gli altri piloti delle formule minori al via

Il Gran Premio scatterà oggi e vedrà anche altri piloti di Formula 2 e di Formula 3 impegnati in pista: ci sarà ancora Guanyu Zhou con la Renault, vincitore nel GP virtuale in Bahrain; Callum Ilott si “siederà” sulla Ferrari, mentre Liam Lawson sarà al via con AlphaTauri. Infine, Pietro Fittipaldi e Louis Delétraz correranno con Haas.

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati