WEC | La Riley LMP2 di Rick Ware Racing spedita alla sede di Eurointernational

In arrivo prossima settimana

La Riley Mk. 30 Gibson di Rick Ware Racing, che correrà la prossima 24 Ore di Le Mans, è stata spedita alla sede di Eurointernational.
WEC | La Riley LMP2 di Rick Ware Racing spedita alla sede di Eurointernational

Rick Ware Racing inizia a prepararsi alla prossima 24 Ore di Le Mans del FIA World Endurance Championship, in programma a settembre. La squadra statunitense ha inviato la propria Riley Mk. 30 Gibson alla sede di Eurointernational, suo partner tecnico.

L’auto in arrivo in Italia il 15 aprile

Il prototipo LMP2 della compagine che corre anche in NASCAR, tra l’altro ritirato dalla 24 Ore di Daytona per problemi di budget, è stato spedito via mare il mese scorso dagli Stati Uniti e dovrebbe arrivare in Italia il 15 aprile, secondo quando segnalato da Sportscar365. La squadra italiana (ma sotto bandiera statunitense) darà supporto tecnico per il debutto di RWR che, al momento, ha annunciato solamente Cody Ware come pilota. «Abbiamo raggiunto un accordo con Rick Ware Racing per far correre la macchina a Le Mans» ha detto Antonio Ferrari, boss di Eurointernational, al sito Endurance-Info. «Non appena riceveremo la macchina la prepareremo per Le Mans». Per Multimatic, il costruttore del prototipo, si tratta della prima gara al di fuori del Nord America dal 2017, quando Ben Keating allestì una Riley per sé, Jeroen Bleekemolen e Ricky Taylor.

Eurointernational studia un possibile cambio auto

Nel frattempo, Eurointernational ha dichiarato che potrebbero esserci dei cambiamenti per la sua vettura a Le Mans, ricordando che ha ricevuto un invito dopo aver vinto il titolo LMP3 nell’European Le Mans Series. Al momento, il team nostrano risulta iscritto con una Ligier JS P217 Gibson con il solo confermato Adrian Tambay. «Per quanto riguarda il telaio, ci sono nuove opzioni sulla mia scrivania» ha aggiunto Ferrari. «Prenderò la mia decisione in base alla miglior combinazione di prestazioni e supporto finanziario per la stagione 2021 e il possibile uso dell’auto nell’Asian Le Mans Series».

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati