Peugeot 908, Saleen S7-R, Ferrari 458 GTE: le leggende dell’endurance in azione [VIDEO]

Grazie a Endurance Racing Legends

Molte le protagoniste dell'endurance tornano in pista regolarmente grazie alla Endurance Racing Legends.
Peugeot 908, Saleen S7-R, Ferrari 458 GTE: le leggende dell’endurance in azione [VIDEO]

La Endurance Racing Legends raccoglie tutti i proprietari delle auto che si sono date battaglia nell’endurance e alla 24 Ore di Le Mans tra gli anni ’90 e i primi anni 2000. Con un tradizionale appuntamento anche a Monza, in questo video possiamo vedere tanti dei bolidi in azione al Paul Ricard lo scorso anno.

La lista delle auto presenti

Davvero tantissime le auto che prendono parte a queste gare storiche, riservate alle celebri protagoniste dell’endurance degli anni scorsi. Dalle GT1 alle GT2, passando per le iconiche LMP fino ad arrivare anche alle GTE: la Endurance Racing Legends, organizzata da Peter Auto, è un vero e proprio raduno su pista che accoglie i pezzi pregiati delle gare di durata, facendole rombare ancora in tutta Europa. In questo video, girato nel 2019 sul tracciato di Le Castellet in Francia, l’elenco è davvero lungo: Aston Martin DBR9 GT1, Aston Martin DBRS9 GT3, Aston Martin V8 Vantage GT2 2010, Chevrolet Corvette C5-R, Chrysler Viper GTS/R, Ferrari 333 SP, Ferrari 360 N-GT, Ferrari F430 GTC Evo, Ferrari 458 GTE, Kopf Keiler K2 WSC ’98, Lola B2K/40, Nissan V6 LMP2, Lola B98/10 Ford V8, Marcos Mantara LM600, Marcos Mantis GT3, Panoz Esperante GTR-1, Peugeot 908 HDi V8 LMP1, Porsche 964 Cup, Porsche 964 RSR, Porsche 993 GT2, Porsche 993 GT2 Evo, Porsche 996 GT3 RS, Porsche 997 GT3 RSR, Saleen S7-R GT1, Toyota Supra Mk4 GT2, TVR Tuscan T400R.

Musica per le orecchie

Il video, dalla durata di venti minuti e di proprietà del canale YouTube 19Bozzy92, vede inizialmente diverse inquadrature dai box della pista transalpina con le varie prove sui motori, mentre successivamente si passa all’azione pura in pista. Alzate il volume delle vostre casse perché questa è musica per le orecchie!

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati