WEC | Aggiornato il calendario: Spa-Francorchamps ad agosto, si aggiunge anche Sakhir

Rinviata la nuova stagione

Il FIA WEC aggiorna il calendario, piazzando Spa-Francorchamps ad agosto e introducendo una nuova gara in Bahrain a novembre.
WEC | Aggiornato il calendario: Spa-Francorchamps ad agosto, si aggiunge anche Sakhir

Dopo essere stata costretta a posticipare addirittura la 24 Ore di Le Mans, il FIA World Endurance Championship ha deciso di spostare la 6 Ore di Spa-Francorchamps al 15 agosto, mentre la stagione chiuderà il 21 novembre con l’aggiunta di una nuova 8 Ore del Bahrain.

La stagione si concluderà a fine anno in Bahrain

In questi ultimi mesi, il Mondiale aveva perso l’appuntamento di Sebring e di Spa-Francorchamps: se nel caso della seconda è riuscita a recuperarla in piena estate, per la prima non ci sono state altre possibilità di affiancarla assieme all’IMSA e, per evitare la stagione alternata in due anni, si è deciso di concludere tutto a novembre con il Bahrain. «L’evoluzione di questa crisi globale ci ha lasciato poca scelta», ha sottolineato Gérard Neveu, CEO del WEC. «Oggi è impossibile prendere in considerazione l’organizzazione di un evento motoristico internazionale prima dell’estate, quindi abbiamo riorganizzato il calendario di conseguenza e mantenendo lo stesso numero di eventi in programma. Tuttavia, dobbiamo essere preparati ad alcuni grandi cambiamenti per la prossima stagione perché dovremo incorporare molti parametri, a cominciare dalle inevitabili difficoltà economiche che devono venire. Per il momento, la nostra preoccupazione principale è la salute di tutti e speriamo che ognuno possa prendersi cura di sé stesso e dei propri cari nelle prossime settimane».

Si ritorna al normale format stagionale di sempre

Il calendario della stagione 2020-21 – che vedeva il gran ritorno di Monza – è stato quindi completamente cancellato e sicuramente partirà solamente a marzo 2021, ritornando nel classico format e non sfalsato come visto negli ultimi anni. Bisognerà capire se qualche evento salterà oppure rimarranno i circuiti annunciati qualche mese fa.

Copyright foto: Joao Filipe / AdrenalMedia.com

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati