TCR Italy | Guastamacchia con una Hyundai del Team Aggressive nel 2020

La stagione al via a maggio a Monza

Mauro Guastamacchia scenderà in pista nel TCR Italy a bordo di una Hyundai i30 N TCR allestita dal Team Aggressive Italia.
TCR Italy | Guastamacchia con una Hyundai del Team Aggressive nel 2020

Sebbene il TCR Italy vive un momento d’incertezza a causa della pandemia di Coronavirus, si registrano ulteriori iscrizioni per la stagione che è ormai alle porte. Il Team Aggressive Italia gestirà una Hyundai i30 N TCR in collaborazione Ottomotorsport, affidata a Mauro Guastamacchia.

Stagione a tempo pieno per Guastamacchia

Guastamacchia, che già aveva corso nel tricolore due anni fa con una Honda di MM Motorsport nelle gare di Imola e Monza, avrà un doppio ruolo all’interno della squadra: quello di Team Manager e, ovviamente di pilota. «Abbiamo scelto la Hyundai perché è ancora attuale, è la macchina che ha vinto il TCR mondiale e l’europeo. Trovo che sia super competitiva, costruita con un’ingegnosità maniacale, e la gestione dei ricambi offre un buon rapporto qualità-prezzo» spiega Guastamacchia, che ha già trovato un ottimo feeling con la vettura sudcoreana. «Ho partecipato all’ultimo round della Super Cup a Magione lo scorso ottobre, e in Gara 1 sono arrivato 3° perché avevo piegato un sostegno della convergenza, mentre Gara 2 l’ho vinta, davanti alla Honda, dandogli un distacco di 19 secondi in 25 minuti di gara».

Obiettivo 2020: top-3 a fine anno

Ampia esperienza per Guastamacchia nelle ruote coperte, ma con la trazione anteriore ha avuto la prima presa di contatto solamente due anni fa. «Ho iniziato a correre nel 2013, con le Legends Cars. Poi sono passato alle Lotus, schierando anche altre due macchine con il mio team, e nel 2015 sono arrivato 2°. Due anni fa ho cominciato a provare le TCR: prima l’Alfa Romeo Giulietta al Tazio Nuvolari, poi la Honda, con la quale ho corso anche lo scorso anno nelle prime gare di Coppa Italia». Obiettivo 2020? «Fare bene. Vincere è chiaramente l’obiettivo di tutti, però mi piacerebbe piazzarmi fra i primi tre del campionato».

TCR Italy | Guastamacchia con una Hyundai del Team Aggressive nel 2020
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati