IndyCar | Emergenza Coronavirus, St. Petersburg seriamente in dubbio

Secondo il sindaco della città

Sarebbe in forte dubbio la gara di St. Petersburg della IndyCar Series, primo appuntamento stagionale.
IndyCar | Emergenza Coronavirus, St. Petersburg seriamente in dubbio

Non trova pace nemmeno la IndyCar a causa della pandemia di Coronavirus che ha messo in crisi l’intero globo. L’apertura della stagione 2020 prevista questo weekend a St. Petersburg sarebbe a rischio di cancellazione. Attesa stasera una conferenza stampa formale del sindaco della città.

Gara a rischio: parola del sindaco di St. Petersburg

Secondo quanto riporta ABC, il sindaco di St. Petersburg Rick Kriseman avrebbe annunciato stamane che il Gran Premio della IndyCar in programma questa domenica verrà sospeso, alla luce delle tante preoccupazioni sul virus COVID-19. L’annuncio arriverebbe il giorno dopo che lo stesso avrebbe dichiarato che l’evento era al sicuro, sebbene fossero stati segnalati due casi positivi al Coronavirus nella Contea di Pinellas. «Siamo pronti ad accogliere la gara», aveva dichiarato il sindaco ieri, ma ora sembra che ci sia un passo indietro. Alle 15.00 locali (qui si parla delle 20.00) dovrebbe tenersi una conferenza stampa sul futuro della gara, al momento non ancora sospesa. «Stiamo lavorando con i promoter e la IndyCar, avremo più annunci da fare in seguito», ha detto lo stesso Kriseman oggi. «Non prendo questa decisione alla leggera. Credo fermamente che la vita debba andare avanti, per quanto si possa essere in grado; in realtà ora non è possibile, sono deluso. Adoro questa gara, ma ancor di più la citta e i miei cittadini»

Momento travagliato per lo sport americano

Non certo una notizia facile da digerire dalla IndyCar che, assieme all’IMSA e alla NASCAR, non hanno ancora annullato i loro prossimi eventi. Tutto il contrario il FIA World Endurance Championship, che ha già cancellato la gara di Sebring. Anche la NBA, la celebre lega di basket americana, ha bloccato la stagione dopo che un giocatore è risultato positivo.

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati