IndyCar | Nasr si aggiunge alla line-up di Carlin a St. Petersburg

Confermato per la prima gara

Felipe Nasr correrà il primo appuntamento della IndyCar Series a St. Petersburg con Carlin.
IndyCar | Nasr si aggiunge alla line-up di Carlin a St. Petersburg

Dopo aver confermato Conor Daly sugli ovali al posto di Max Chilton, Carlin ha annunciato Felipe Nasr per la prima gara della IndyCar Series, al via questo weekend a St. Petersburg. Per il brasiliano si tratta di un debutto nella serie, ma si parla di un’alternanza con un altro pilota.

Nasr confermato per la prima gara della stagione con Carlin

Dopo gli ottimi test svolti ad Austin, Carlin ha deciso di cedere il volante della monoposto #31 a Nasr, pilota esperto e attualmente attivo con Action Express nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Il brasiliano, dopo aver corso per due anni in Formula 1 con la Sauber, si è reinventato nell’endurance correndo per AXR e vincendo il titolo del campionato nordamericano nel 2018, oltre a conquistare il successo alla 12 Ore di Sebring e alla Petit Le Mans dello scorso anno; in più, da sottolineare anche una partecipazione all’European Le Mans Series e alla 24 Ore di Le Mans con Cetilar Villorba Corse nel 2018. «Non vediamo l’ora d’iniziare la stagione questo weekend a St. Pete», ha dichiarato Trevor Carlin. «Max ha fatto diversi commenti molto positivi durante l’inverno e Felipe è stato un grande aiuto con il suo lavoro e il suo feedback ad Austin, e in particolare a Sebring. Il nostro obiettivo rimane quello di fare progressi ogni gara mentre continuiamo il nostro programma in IndyCar».

Camara debutterà nelle prossime?

«È bello vedere che tutto il lavoro che abbiamo messo insieme in questo programma è stato finalmente ripagato», aggiunge Nasr. «Sono grato a Trevor per avermi dato questa opportunità e a Chevy per aver sostenuto il programma». Le conferme per la squadra britannica saranno gara per gara, soprattutto perché si parla di un possibile coinvolgimento di Sérgio Sette Câmara.

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati