IndyCar | Daly correrà sugli ovali con Carlin nella stagione 2020

Al posto di Chilton

Conor Daly completa il proprio programma 2020 nella IndyCar Series correndo sugli ovali con Carlin.
IndyCar | Daly correrà sugli ovali con Carlin nella stagione 2020

Sono ormai quasi completi tutti i sedili per la nuova stagione della IndyCar Series, che scatterà questo weekend da St. Petersburg. Conor Daly, al via su tutti gli stradali e alla 500 Miglia di Indianapolis con Ed Carpenter, correrà le gare su ovale con Carlin.

Carlin chiama Daly per gli ovali al posto di Chilton

Al momento, Carlin ha confermato il solo Max Chilton su una delle due monoposto per la IndyCar (suo padre Grahame è uno degli azionisti del team), ma il britannico correrà solo gli appuntamenti sugli stradali e, ovviamente, la Indy 500. Dal canto suo, Daly correrà tutte le gare a cui non prenderà parte Ed Carpenter, che da anni è presenza fissa solo sugli ovali presenti nel calendario. Lo statunitense era quindi libero per i round che non avrebbe corso Chilton, con il proprio programma sportivo che combaciava alla perfezione, e la squadra d’Oltremanica ha deciso di chiamarlo. Non è una novità per Daly all’interno del team dato che ha già fatto la stessa cosa lo scorso anno, quando Chilton aveva annunciato la sua assenza sugli ovali rimanenti nel calendario e lasciando un sedile vacante a metà stagione. Daly ha corso in Texas, Iowa, Pocono e Gateway, ottenendo il miglior risultato dell’anno per la squadra britannica con il suo 6° posto a Gateway.

Camara possibile secondo pilota di Carlin?

Non ci sono ancora annunci sul pilota che salirà sulla seconda monoposto. Ai test di Austin si erano visti Felipe Nasr (impegnato con Action Express nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship) e Sérgio Sette Câmara (attualmente libero e ritornano nell’orbita Red Bull): alcuni parlano di un programma part-time per entrambi sulla #31, ma è molto probabile che sia proprio Câmara a prendere il posto.

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati