IndyCar | DragonSpeed svela la livrea per la gara di St. Petersburg

Al via questo weekend

DragonSpeed è pronta ad affrontare la prima delle sei gare in programma nella IndyCar 2020.
IndyCar | DragonSpeed svela la livrea per la gara di St. Petersburg

Siamo entrati nella settimana che darà il via alla stagione della IndyCar Series. Questo weekend si terrà il round d’apertura a St. Petersburg e DragonSpeed ha svelato attraverso i propri canali social la livrea che verrà usata da Ben Hanley.

I programmi di DragonSpeed nel 2020

DragonSpeed aveva annunciato il proprio programma 2020 ancora a dicembre dello scorso anno, allargando a sei le proprie presenze rispetto alle tre del 2019. Per la squadra statunitense ci sarà per l’apertura proprio a St. Pete, proseguendo poi per Long Beach, la 500 Miglia di Indianapolis, Texas, Mid-Ohio e il finale di stagione a Laguna Seca. Al momento, Hanley è confermato solamente per questo fine settimana, mentre non si sa ancora il nome per le restanti gare; quel che è certo è l’espansione che sta effettuando la compagine d’Oltremanica, che correrà a tempo pieno nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship con una Oreca 07 nella classe LMP2 affidata proprio ad Hanley e a Henrik Hedman. L’equipaggio, assieme a Colin Braun e Harrison Newey aveva vinto alla 24 Ore di Daytona di gennaio. A ciò si aggiunge anche uno sforzo nell’European Le Mans Series, ma sulla carta non ci sono gare che si scontrano con gli impegni del team – eccetto proprio il finale di Laguna Seca, che si sovrappone all’ELMS.

La nuova livrea per la IndyCar

Ritornando alla IndyCar, la nuova livrea risulta essere più moderna e accesa: rimane il bianco come colore principale, ma prendono spazio il blu e il rosso che sono diventati più “fosforescenti”. La Dallara DW12 motorizzata Chevrolet, dotata anche del nuovo aeroscreen made by Red Bull, è già pronta per essere spedita in Florida.

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati