Formula E | Rookie test produttivi in Marocco per Jaguar con Fenestraz e Chadwick

Il resoconto della giornata

Sacha Fenestraz e Jamie Chadwick hanno provato la monoposto di Jaguar nei Rookie Test della Formula E a Marrakech.
Formula E | Rookie test produttivi in Marocco per Jaguar con Fenestraz e Chadwick

Non solo l’ePrix di Marrakech: lo scorso weekend la Formula E ha svolto anche i Rookie Test e Jaguar ha portato in pista Sacha Fenestraz e Jamie Chadwick. I due piloti, vincitori rispettivamente della Formula 3 giapponese e della W Series, hanno preso contatto per la prima volta con la monoposto elettrica

Le dichirazioni di Fenestraz e Chadwick

Si trattava della loro prima esperienza con la Jaguar I-Type 4, l’arma usata solitamente da Mitch Evans e da James Calado durante tutta la stagione. Svoltisi in una unica giornata la scorsa domenica 1° marzo, i due hanno completato al meglio il lavoro richiesto dalla squadra britannica. «Questa è stata la mia prima volta in un’auto di Formula E e la prima volta a Marrakech», ha detto Fenestraz. «È stato stimolante e interessante allo stesso tempo, è completamente diverso da qualsiasi cosa abbia fatto prima e sono molto grato a Panasonic Jaguar Racing per avermi dato quest’opportunità. Ho imparato moltissimo e il team è stato in grado di raccogliere dati utili. Spero di tornare presto nel paddock della Formula E». «È stata una giornata di test davvero produttiva», ha detto la Chadwick. «Ho imparato il più possibile, fornendo a Jaguar tutti i dati rilevanti di cui avevano bisogno. Come pilota voglio passare sempre più tempo in macchina e completare più giri, ma senza dubbio oggi è stato molto positivo per tutti».

Appuntamento a Roma ad aprile

Ora Jaguar avrà un mese di pausa prima del prossimo ePrix di Roma, in programma ad aprile. Evans si trova 2° in campionato dopo aver rimontato dal fondo, mentre ci sarà molto lavoro che aspetterà per Calado.

Formula E | Rookie test produttivi in Marocco per Jaguar con Fenestraz e Chadwick
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati