WEC | Racing Team Nederland pensa a un probabile passaggio nell’IMSA

Le parole di van Eerd

Il Racing Team Nederland potrebbe decidere di lasciare il FIA WEC al termine di quest'anno a causa del regolamento riservato ai Bronze nell'IMSA.
WEC | Racing Team Nederland pensa a un probabile passaggio nell’IMSA

Arriva un’altra piccola ma preoccupante notizia per il FIA World Endurance Championship: il Racing Team Nederland starebbe pensando di passare all’IMSA WeatherTech SportsCar Championship nel 2020. A dichiararlo è Frits van Eerd, Team Principal della squadra nederlandese, a Sportscar365.

Van Eerd: stupido vedere Silver e Bronze assieme

La decisione arriva dopo l’introduzione del nuovo regolamento dell’IMSA per il 2020 che impone un pilota Bronze per ogni vettura LMP2. Van Eerd – che, tra l’altro, è il primo e unico pilota Bronze ad aver vinto una gara del FIA WEC nella scorsa 6 Ore del Fuji – ha dichiarato che: «non è un problema di denaro, ma un problema del campionato», riferendosi alle normative del Mondiale. «Il motivo principale per cui non sappiamo cosa fare è a causa di tutte le discussioni sui piloti Bronze nel WEC, penso che vogliano rimanere amichevoli con tutti. Per me è completamente stupido consentire ai Silver e ai Bronze di correre nella stessa categoria, siamo sempre in enorme svantaggio. Perché dovrei farlo?». Ecco perché è nata l’idea dell’IMSA: «Se ci sono solo cinque o sei macchine sulla griglia del WEC, allora non vedo la logica nel rimanere. Farò quello che è il campionato più conveniente e competitivo per me».

IMSA attrae con il suo regolamento

La classe LMP2 nell’IMSA è in netta crisi dallo scorso anno, ma da Daytona si son viste ben cinque prototipi che potrebbero prendere l’impegno a tempo pieno nel 2020. DragonSpeed può già contare su Henrik Hedman, mentre Tower Motorsport su John Farano per quanto riguarda i Bronze ed è probabile che il regolamento più appetibile dell’IMSA possa attirare altre squadre: infatti, nel campionato americano non verrebbero apportate delle modifiche per rallentare le LMP2, al contrario di quanto succederebbe nel WEC dal 2020-21.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati