DTM | Allarme Coronavirus, spostati i test da Monza a Hockenheim

Precauzione contro il virus

Il DTM è stato costretto a spostare i test pre-stagionali da Monza a Hockenheim a causa del coronavirus.
DTM | Allarme Coronavirus, spostati i test da Monza a Hockenheim

Dopo il comunicato di SRO Motorsports Group riguardo alla tappa d’apertura del GT World Challenge Europe, il DTM ha deciso di spostare i test invernali da Monza a Hockenheim a causa dell’allarme Coronavirus che ha colpito l’Italia, in particolare la Lombardia.

Addio Monza, i test si spostano a Hockenheim

ITR, organizzatore del DTM, ha trasferito i test pre-campionato che si sarebbero dovuti svolgere 16-18 marzo, a causa dei rischi legati alla sicurezza in merito alla diffusione e crescita del virus originario dalla Cina. Il campionato tedesco ha deciso di rimanere in madrepatria, più precisamente all’Hockenheim e mantenendo invariata la data (anche se si aggiunge il 19 marzo) L’amministratore delegato di ITR Marcel Mohaupt spiega: «È sempre più evidente che la diffusione e l’opera di contenimento del Coronavirus stanno tristemente condizionando la società in molti modi diversi e sempre più profondi. Avendo come primo pensiero la sicurezza e il benessere di tutti, abbiamo deciso di spostare i nostri test pre-campionato in una sede diversa. Siamo estremamente grati a tutto il personale di Monza e Hockenheim per la loro collaborazione, e non vediamo l’ora di visitare l’Italia in estate per il primo evento in assoluto del DTM su questo leggendario circuito».

La gara di campionato confermata (per ora)

Dopo l’annuncio del ritorno del DTM a Monza dopo i due eventi italiani di Misano viste negli scorsi due anni, sembra prendere piede il rischio di non vedere anche la gara di campionato dopo questa cancellazione dei test. Comunque, al momento gli organizzatori hanno tranquillizzato gli appassionati italiani chiarendo che la corsa rimane confermata.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati