IndyCar | Alonso torna alla 500 Miglia di Indianapolis con Arrow McLaren SP

Un passo indietro per lo spagnolo

Fernando Alonso ci sarà alla 500 Miglia di Indianapolis: correrà con la terza auto dell'Arrow McLaren SP.
IndyCar | Alonso torna alla 500 Miglia di Indianapolis con Arrow McLaren SP

Ha finalmente una sua conclusione il lungo romanzo che vede protagonista Fernando Alonso e il suo ritorno alla 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota spagnolo correrà la celebre corsa statunitense con Arrow McLaren SP, dopo aver perso l’opportunità con Andretti.

Alonso ritorna con McLaren a Indianapolis

Riassumendo in breve, l’ex campione del mondo di Formula 1 sta tentando in tutti i modi di centrare la vittoria alla Indy 500 per conquistare l’ambita Triple Crown. Per farlo serve ovviamente un team competitivo e sembrava essere tramontata l’ipotesi McLaren: infatti, molte voci avevano collegato il suo nome a quello di Michael Andretti, ma la Honda ha fermato l’operazione a causa degli screzi avuti con l’asturiano ai tempi del Circus iridato. Facendo quindi un passo indietro, Alonso sarà al volante della terza monoposto della nuova Arrow McLaren SP e correrà con il numero 66 sponsorizzato da Ruoff Mortgage. «Sono un pilota e la Indy 500 è la più grande gara al mondo», ha esordito l’iberico. «Adoro i fan che la rendono così speciale e mi hanno fatto voglia di tornare. Ho il massimo rispetto per questa gara e per tutti coloro a cui prendono parte».

Alonso: un legame speciale con McLaren

Alonso ha parlato anche delle sue motivazioni di tornare con McLaren: «Per me è stato importante esplorare nuove opzioni, ma Arrow McLaren SP rimane la miglior scelta. Ho una relazione speciale con loro, molto forte. Sono impressionato dalla nuova organizzazione, che sta trasformando tutto in una forte partnership con Chevrolet. La squadra ha persone esperte e qualifiche con grandi risorse e sono fiducioso che possiamo essere competitivi».

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati