FIA F2 | Sato è il primo nome ufficiale di Trident per la stagione 2020

Ancora nulla sul secondo

Marino Sato prendera il via a tempo pieno nella Formula 2 di quest'anno e correrà per Trident.
FIA F2 | Sato è il primo nome ufficiale di Trident per la stagione 2020

Sarà la prima stagione completa per Marino Sato in Formula 2. Il pilota giapponese è il primo nome annunciato da Trident per il campionato 2020, che già aveva preso parte nel finale di stagione con Campos. Ancora da capire chi salirà sulla seconda auto.

Sato al debutto full-time con Trident

Sato lo abbiamo visto in azione qui in Italia nella Formula 4 con la squadra di Vincenzo Sospiri, togliendosi la soddisfazione di vincere una gara nella stagione 2016. Tra il 2017 e il 2018 ha partecipato alla Formula 3 europea senza troppo successo, ma lo scorso anno è arrivato il titolo nell’Euroformula Open con Motopark, saltando addirittura il weekend di Silverstone perché impegnato nel suo debutto a Monza con Campos. «Sono entusiasta di poter rappresentare il Team Trident in una categoria impegnativa come il nel FIA Formula 2 Championship» ha dichiarato il nipponico. «Devo un grosso ringraziamento a tutte le persone che hanno reso possibile questa importante opportunità. Per me è estremamente importante portare i colori della scuderia italiana, anche in ottica futura. Non vedo l’ora che la nuova stagione prenda il via!». Per il secondo volante si vocifera il nome di Roy Nissany, che pare abbia firmato già alla fine dello scorso anno. L’israeliano è anche legato alla Williams come pilota di riserva.

Le parole di Salvadori e Ricci

Maurizio Salvadori, Team Owner di Trident: «Siamo molto contenti di annunciare che Marino Sato disputerà con i colori del Team Trident il FIA Formula 2 Championship 2020. Marino è un ragazzo molto professionale, giovane e dotato di talento. Il recente successo che il pilota del Sol Levante ha colto nell’Euroformula Open dimostra quanto Marino conosca l’arte di vincere le corse. Conto che il pilota del Sol Levante possa crescere e migliorarsi con i colori del Team Trident e conquistare i più ambiziosi traguardi».

Giacomo Ricci, Team Manager di Trident: «Marino Sato è un ragazzo giovane, con una limitata esperienza in un campionato molto competitivo come il FIA Formula 2 Championship. Lo staff tecnico è rimasto positivamente impressionato dalla qualità del lavoro svolto da Marino in occasione dei post-season test svolti a Yas Marina lo scorso dicembre e darà il massimo impegno per aiutarlo a crescere nel corso della stagione. Nei primi giorni di marzo è in programma una sessione di pre-season test sul circuito di Sakhir, che il 21 e 22 marzo sarà anche teatro dell’esordio stagionale della categoria. Sarà molto importante svolgere un buon lavoro con il pilota del Sol Levante, in modo iniziare positivamente il campionato». 

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati