Formula E | Buemi e Nissan e.dams ritornano sul podio in Messico

Rowland è 7°

Nissan e.dams conquista il primo podio stagionale in Formula E a Città del Messico con Sebastien Buemi, classificatosi 3°.
Formula E | Buemi e Nissan e.dams ritornano sul podio in Messico

Finalmente arriva un weekend positivo per Nissan e.dams in Formula E. All’ePrix di Città del Messico, quarto appuntamento stagionale della serie elettrica, Sébastien Buemi è riuscito a cogliere i primi punti e a salire anche sul podio, mentre Oliver Rowland è ottimo 7°

Com’è andata la gara di Nissan e.dams

La quarta gara del campionato, che si è tenuta nel rinnovato tracciato di Città del messico, ha visto numerosi scontri in testa durante tutta la durata della corsa, ma Buemi ha utilizzato con astuzia l’Attack Mode evitando di restare coinvolto negli incidenti. In aggiunta al primo podio del team, Rowland ha ottenuto sei preziosi punti tagliando il traguardo in settima posizione, dopo la partenza al 12° posto. La squadra franco-nipponica lascia Città del Messico con un totale di 21 punti in più. Per la terza volta nella stagione Buemi ha avuto accesso alla Super Pole aggiudicandosi il quarto posto sulla griglia di partenza, ed è riuscito a guadagnarsi la seconda posizione prima di raggiungere la bandiera a scacchi al terzo posto, dando vita a uno spettacolo emozionante che ha tenuto i fan con il fiato sospeso.

In arrivo Marocco e i rookie test

«I piloti hanno fatto un ottimo lavoro qui in Messico oggi, sfruttando la velocità e l’affidabilità dei veicoli per posizionarsi nella parte alta della classifica, evitando gli incidenti e aggiudicandosi un ottimo numero di punti. Sono orgoglioso del team e siamo pronti ad affrontare il prossimo appuntamento a Marrakech con una carica tutta nuova», ha affermato Olivier Driot, Team Principal di Nissan e.dams Olivier Driot. Alla fine del mese il team si sposterà a Marrakech per la quinta gara, dove per il giorno successivo alla corsa è prevista una sessione di rookie test, le prove dedicate ai piloti esordienti, a cui prenderanno parte il giapponese Mitsunori Takaboshi, collaudatore e terzo pilota della scuderia, e il sim-racer britannico Jann Mardenborough.

Le dichiarazioni dei piloti

Buemi: «Finalmente una buona gara per noi e un risultato importante per il team. Sto provando a godermi il più possibile questo successo dopo l’esperienza dell’anno scorso su questo circuito, ma di certo è un’emozione speciale salire sul podio qui. Spero davvero che sia l’inizio di una serie di buoni risultati per la scuderia».

Rowland: «Una gara niente male, ma quando si parte dalle file centrali è difficile trovare il ritmo e lasciarsi alle spalle gli avversari senza intoppi. Abbiamo ottenuto un buon punteggio a livello di team e il podio di Sébastien è un risultato eccellente. Per la prossima gara sono fuori dal primo gruppo di qualificazione; il fatto di essere nel secondo gruppo mi offre maggiori possibilità di qualificarmi nelle prime posizioni, quindi sono abbastanza soddisfatto. Dopo le prime quattro gare, il potenziale per fare ancora meglio c’è. Non ci siamo ancora arrivati ma sono sicuro che ce la faremo».

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati