Formula E | Mahindra a punti con Wehrlein e d’Ambrosio in Messico

Buona prestazione sabato scorso

Mahindra Racing coglie ancora una volta la zona punti in Messico, quarto round della Formula E, con Pascal Wehrlein e Jerome d'Ambrosio.
Formula E | Mahindra a punti con Wehrlein e d’Ambrosio in Messico

Si conferma come una delle più concrete in Formula E: Mahindra ha colto con entrambi i piloti la zona punti dell’ultimo ePrix di Città del Messico. Pascal Wehrlein e Jérôme d’Ambrosio hanno chiuso rispettivamente al 9° e al 10° posto, con il tedesco che ha raggiunto ancora una volta la Super Pole.

Mahindra a punti con entrambi i piloti

La gara messicana, quarta prova della serie elettrica, ha visto ancora una volta una monoposto Mahindra entrare in Super Pole, la fase finale delle prove che vede i sei piloti più veloci nelle qualifiche, lottare per la pole position. In questa stagione, Mahindra è l’unico costruttore ad aver sempre raggiunto, almeno con una vettura, la super pole. Pascal Wehrlein ha poi fatto registrare il terzo tempo assoluto. Purtroppo la necessità di dover sostituire alcuni componenti del cambio su entrambe le macchine, anche su quella di Jérôme D’Ambrosio che aveva il 14° tempo, ha visto assegnare alla squadra una penalità che ha obbligato i piloti a partire dall’ultima fila, vanificando gli sforzi fatti nelle prove. Infatti è stato già ampiamente dimostrato dai risultati precedenti, che per salire sul podio occorre partire dalle primissime file. Ciò nonostante, i due driver della squadra indiana hanno saputo compiere una grande rimonta per riuscire ad entrare almeno in zona punti. Wehrlein ha ottenuto il 9° posto, D’Ambrosio il 10°.

In Marocco per ribaltare il trend

Con questo doppio piazzamento, Mahindra è ora decima nella classifica costruttori. La monoposto M6Electro ha finora dimostrato di essere molto veloce. Per tornare al vertice della categoria, serve però maggiore affidabilità, e su questo fronte la squadra ritiene di aver trovato le giuste soluzioni per le prossime gare, a partire dall’ePrix di Marrakech che si svolgerà tra due settimane, il 29 febbraio.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati