WRC | Rally Svezia 2020, tutto pronto o quasi: scarseggia la neve [FOTO]

Clima ancora troppo mite in Svezia

Persiste l'incertezza climatica al Rally Svezia 2020: temperature troppo miti ed assenza di nevicate come documentano le foto che stanno girando
WRC | Rally Svezia 2020, tutto pronto o quasi: scarseggia la neve [FOTO]

Dopodomani scatterà il secondo appuntamento del campionato WRC, il Rally di Svezia 2020 che, come norma imponee da un po’ di decenni a questa parte, si gareggia in condizioni invernali: l’aumento delle temperature, tendenza ormai in atto nel nostro pianeta, ha però messo a rischio l’evento considerata la scarsità di neve e ghiaccio (cosa che renderebbe imprevedibile la gara, al limite della pericolosità).

Ancora clima mite per il Rally di Svezia 2020

Alla fine si è optato per far disputare comunque l’evento, seppur con un chilometraggio molto ridotto. Peccato però che le strade sopravvissute al taglio delle prove speciali scartate quest’anno restino comunque quasi sprovviste di neve. Stanno circolando delle foto, riprese da testate come le francesi Rallye Sport ed AutoHebdo.fr e la finnica Rallit.fi, in cui si vedono scorci di PS come quella di Finnskogen (valida come terza e sesta prova del programma e che si corre nel confine Norvegese), con le strade completamente senza alcuna traccia di neve (cara grazia se ci sia un po’ di ghiaccio sulla superficie).

La foto sopra riportata, scattata da Tor Solbergseter (pare rilanciata anche da Teemu Suninen sul proprio profilo twitter, per poi cancellarla), risale a questo lunedì ed è la prova di come anche in alcune zone della Scandinavia, così come nelle nostre latitudini, il clima sia insolitamente mite per la stagione in corso: durante tutta la settimana non si arriverà come minime ai meno dieci gradi centigradi, mentre venerdì e sabato – i giorni in cui si correrà la Finnskogen – si potrebbero raggiungere delle massime sino ai quattro gradi centigradi.

Il Rally Svezia 2020 ancora incerto dal punto di vista climatico

Nella prima parte della settimana non sembrano quindi previste nevicate, il che renderebbe più ostico correre il Rally di Svezia. Anche le prove di Torsby sembrano interessate da un clima quasi temperato: una incertezza che spiega anche le numerose defezioni (principalmente tra i team privati) per questa edizione della gara.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati