ELMS | Confermata l’entry-list di 40 auto per la stagione 2020

Diverse conferme

L'European Le Mans Series ha rivelato i partecipanti alla prossima stagione del campionato continentale.
ELMS | Confermata l’entry-list di 40 auto per la stagione 2020

L’European Le Mans Series ha presentato l’entry-list per la stagione 2020, confermando il limite di 40 auto. In pista vedremo 18 LMP2, 13 LMP3 e 9 LMGTE, un numero simile a quanto visto lo scorso anno e con tutti i team che hanno confermato la propria presenza.

Chi ci sarà tra le LMP2

IDEC Sport difenderà il proprio titolo nella classe LMP2: i francesi allestiranno un’Oreca 07 Gibson per Richard Bradley, Paul-Loup Chatin e Paul Lafargue, aggiungendo anche una Ligier JS P320 Nissan in LMP3 attualmente iscritta con Patrice Lafargue come primo pilota. G-Drive Racing è capitanata come sempre da Roman Rusinov ma è da capire chi ci sarà al fianco del russo. High Class Racing, Cool Racing e United Autosports continueranno l’avventura in Europa nonostante l’impegno anche nel FIA World Endurance Championship. I due prototipi di Algarve Pro Racing, Panis Racing (che ha visto l’uscita di Fabien Barthez), BHK Motorsport e Thunderhead Carlin Racing (l’unica a portare in pista una Dallara) calzeranno le nuove gomme Goodyear, mentre il resto avrà le Michelin. Come avevamo anticipato, Richard Mille entra con una Oreca affidata a Katherine Legge e probabilmente ad altre due donne (la Calderon e la Flörsch). Inter Europol Competition sarà l’unica rappresentante di Ligier con due JSP217. Presenti anche DragonSpeed – impegnata nell’IMSA –, Graff, Duqueine, United Autosports e Ultimate.

Importanti impegni anche in LMP3 e LMGTE

Nella classe LMP3, United Autosport presenzierà con due Ligier, così come Inter Europol Competition. Nielsen avrà invece due Duqueine (le Norma ribattezzate col nome del team francese), con una terza affidata a DKR Engineering. Eurointernational continuerà per difendere il titolo e avrà Harrison Newey come primo pilota. Dominio Ferrari tra le GT, mentre sono solo due le Porsche affidate a Dempsey e Proton.

European Le Mans Series 2020: entry list

Vota questo articolo
Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati