WEC | Rebellion conferma la seconda auto per Spa-Francorchamps e Le Mans

Dumas, Deletraz e Berthon al volante

Rebellion ha annunciato il ritorno della seconda LMP1 per la Spa-Francorchamps e la 24 Ore di Le Mans del FIA WEC.
WEC | Rebellion conferma la seconda auto per Spa-Francorchamps e Le Mans

Ci sarà anche la seconda Rebellion R13 Gibson alla 6 Ore di Spa-Francorchamps e alla 24 Ore di Le Mans. La squadra svizzera, dopo aver allestito la LMP1 solamente per la 4 Ore di Silverstone, tornerà per gli ultimi due appuntamenti del FIA World Endurance Championship 2019-20.

Dumas, Deletraz e Berthon sulla seconda Rebellion

Dopo aver annunciato l’intenzione di trovare il budget necessario, Rebellion è riuscito a imbastire un programma per la seconda auto, che è pronta a correre in Belgio e in Francia. Confermati anche i piloti che prenderanno in mano il volante: Romain Dumas, già due volte vincitore della maratona francese, correrà assieme a Louis Delétraz e a Nathanaël Berthon. Dumas ha una grande esperienza alle spalle, avendo trionfato nel 2010 con Audi, nel 2016 con Porsche e anche nella classe LMGTE Pro sempre con Porsche nel 2013, oltre ad aver corso in terra transalpina fin dal 2001. Berthon, dal canto suo, ha già disputato alcuni eventi con la compagine elvetica – lo scorso anno terminò 5° a Le Mans – e ha militato da anni nel panorama endurance; al contrario, Delétraz sarà al debutto, avendo corso sempre con le formule e avendo terminato lo scorso anno 8° nella Formula 2 con Carlin.

Le parole del presidente Pesci

«Siamo felici di dare fiducia a Romain Dumas dopo il nostro primo evento alla Dakar, e continuare a lavorare assieme sembrava una cosa ovvia», ha dichiarato Alexandre Pesci, Presidente di Rebellion. «Sarà di grande aiuto al fianco dei suoi giovani compagni di squadra grazie alla sua esperienza alla 24 Ore. Supportiamo anche il nostro giovane e talentuoso pilota svizzero Delétraz, alla sua primissima partecipazione a Le Mans. Speriamo anche che Berthon possa esprimere al meglio il suo talento».

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati