ACI Team Italia, al Covasna Ciuffi e Battistolli superano il test in vista del debutto mondiale in Svezia

Battistolli sul podio finale, esperienza per Ciuffi

I due alfieri di ACI Team Italia, Tommaso Ciuffi ed Alberto Battistolli, accumulano esperienza sulla neve (ed anche qualche bel risultato) al Covasna Rally
ACI Team Italia, al Covasna Ciuffi e Battistolli superano il test in vista del debutto mondiale in Svezia

La prossima settimana si correrà il secondo appuntamento stagionale del campionato WRC 2020, ovvero il Rally di Svezia, e di conseguenza team ed equipaggi si stanno preparando (anche in tempi non sospetti) per l’unico evento del calendario iridato in condizioni prettamente invernali. Anche una rappresentativa del vivaio di ACI Team Italia ha macinato un po’ di chilometri lo scorso weekend in un contesto competitivo all’insegna della neve e del ghiaccio.

L’esperienza maturata da Ciuffi e Gonella al Covasna

Parliamo del Winter Rally Covasna che si è disputato dal 31 gennaio al primo febbraio scorso nella regione rumena della Transilvania, e nel quale hanno partecipato Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, che correranno quest’anno nel Junior WRC, ed Alberto Battistolli e Fabrizia Pons, che vedremo invece in gara nel WRC3. Entrambi gli equipaggi esordiranno in questo 2020 al Rally di Svezia, motivo per cui sono stati spediti in Romania per fare quanta più pratica possibile nel test su neve del Covasna.

Ciuffi e Gonella hanno chiuso 43esimi assoluti a bordo della Peugeot 208 R2 (un cambio di programma ha impedito al duo vincitore uscente del Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici di utilizzare al Covasna la Ford Fiesta R2T sulla quale saliranno a bordo nel Junior WRC), ottenendo comunque degli ottimi tempi di classe nelle ultime due prove speciali in programma. «Abbiamo fatto qualche danno venerdì – spiega Ciuffi – ma soprattutto una trasferta corsa per macinare più chilometri possibili. È stato comunque un allenamento molto soddisfacente».

Covasna Rally, ACI Team Italia festeggia il podio di Battistolli e Pons

È andata meglio per Battistolli e Pons, terzi assoluti dietro Giacomo Costenaro (a bordo della stessa vettura, la Skoda Fabia R5) e la gloria locale (ma con origini italiane) Simone Tempestini, vincitore con la Subaru Impreza WRX. L’equipaggio che vedremo in gara sempre con la Fabia R5 nel WRC3 a partire dalla Svezia ottiene anche la piazza d’onore nella classe.

«Sono contento e mi sono divertito», commenta Battistolli, reduce da un weekend molto positivo. «È stata una gara riuscita, soprattutto per quanto riguarda il rapporto con Fabrizia. Abbiamo trovato il giusto affiatamento che speriamo di mantenere nel futuro. Tutto questo per vivere l’avventura nel Mondiale con serenità».

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati