WRC | Hyundai richiama a sorpresa Craig Breen: correrà al Rally Svezia al posto di Loeb

Sostituzione in corsa per Hyundai

Con una decisione inaspettata, Hyundai Motorsport schiererà sulla terza vettura in gara al Rally Svezia Craig Breen, assieme a Neuville e Tanak
WRC | Hyundai richiama a sorpresa Craig Breen: correrà al Rally Svezia al posto di Loeb

Non ha dovuto aspettare molto Craig Breen prima di avere un’altra chance nel campionato WRC. A sorpresa, Hyundai Motorsport ha annunciato che l’irlandese sarà schierato sulla terza i20 Coupé WRC al prossimo appuntamento del Rally di Svezia, in programma dal 13 al 16 febbraio.

Breen di nuovo con Hyundai: il metodo Adamo colpisce ancora

A differenza di quanto trapelato prima che iniziasse la stagione 2020, per volontà del team principal Andrea Adamo Sébastien Loeb non affiancherà il fresco vincitore del Rallye di Monte Carlo (e costretto ad aprire la strada nell’evento scandinavo) Thierry Neuville ed Ott Tanak in Svezia. L’alsaziano ha faticato non poco soprattutto nella parte finale del primo appuntamento del Mondiale Rally, alle prese con qualche impiccio e qualche difficoltà con le gomme; difficilmente però ci saremmo aspettati venisse sostituito d’improvviso da Breen.

Si ripropone quindi anche quest’anno il metodo Adamo, ovvero il continuo rimescolamento delle line-up in base alle esigenze gara per gara. In principio fu Andreas Mikkelsen ad essere spostato come una pedina nello scacchiere di Hyundai l’anno scorso, dando prova di come il vulcanico ingegnere piemontese a capo della scuderia di Alzenau con uno schiocco di dita potesse anche sacrificare i piloti titolari, pur di portare a casa il massimo dei punti in ogni evento.

A volte imperscrutabili (come quando Breen fu chiamato per la prima volta per correre con la i20 Coupé WRC nello scorso Rally di Finlandia), le scelte di Adamo si sono rivelate nella stagione passata spesso azzeccate. «Abbiamo preso la decisione di aggiungere Craig alla nostra formazione per il Rally di Svezia insieme a Thierry e Ott – ha spiegato il team principal – nel tentativo di mettere in campo il pacchetto più competitivo possibile per l’evento, con le migliori opzioni disponibili per le posizioni di partenza. Abbiamo optato per Craig basandoci sulla sua prestazione in Svezia nel 2018, quando concluse al secondo posto, e al potenziale che ha mostrato con la nostra i20 Coupe WRC la scorsa stagione».

Rinviati i test Hyundai per il Rally Svezia

Per la precisione, l’irlandese ha all’attivo cinque partecipazioni in Svezia, mentre l’anno scorso ha gareggiato con la vettura Hyundai WRC nel citato Rally di Finlandia, chiudendo settimo, ed in Galles, dove finì ottavo. Rimasto fuori assieme ad Andreas Mikkelsen dalla line-up della squadra per il 2020, Breen viene richiamato da un Adamo che aveva già aperto all’impiego dei due piloti appiedati per alcuni frangenti del campionato. Non ci si aspettava sarebbe avvenuto così presto, ma evidentemente la differenza di due soli punti da Toyota Gazoo Racing nella classifica costruttori ha avuto il suo peso nella scelta di richiamare una tantum Breen.

Intanto è stato rinviato il test pre-gara in Svezia previsto questa settimana, spostato probabilmente alla prossima per via della scarsità di neve nella zona dove si correrà il Rally: un problema di cui abbiamo parlato recentemente e che potrebbe mettere a rischio l’evento scandinavo, alla prese con un clima insolitamente mite in questo periodo dell’anno.

Crediti Immagine di Copertina: Hyundai Motorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati