Abarth Tipo R5, LP Design aggiorna il look della berlina da rally [RENDERING]

Il nuovo design della Abarth Tipo R5

LP Design riprende il concept della Abarth Tipo R5 completandolo con molti più dettagli e con una aerodinamica rivisitata
Abarth Tipo R5, LP Design aggiorna il look della berlina da rally [RENDERING]

Riapriamo il nostro consueto spazio con le immaginifiche creazioni di LP Design, il moniker dietro al quale si cela il giovane disegnatore Lorenzo Prati, che crea sulla carta le versioni sportive di modelli che gli appassionati vorrebbero vedere in gara.

Abarth Tipo R5, solo un progetto sulla carta?

A distanza di un anno dalla prima bozza, il designer riprende il concept della Abarth Tipo R5 Petronas, realizzato questa volta con la collaborazione per il rendering 3D da parte di Assetto Corsa RallyPromotorsport. La versione Abarth della Fiat Tipo è stata ipotizzata la scorsa estate dalla rivista specializzata Auto Bild, con una eventuale anima da 180 cv di potenza e un motore 1.8 turbobenzina, sulla falsariga di quello presente nell’Alfa Romeo Giulietta. Il progetto però non ha mai visto la luce, anche perché la Tipo è destinata ad uscire dalla produzione in tempi molto ravvicinati.

Le novità immaginate da LP Design per l’Abarth Tipo R5

Ergo, non avendo altre novità in tal senso, per il momento Abarth si limita a gareggiare nei rally all’interno del gruppo R-GT, e non sono previsti sbocchi nella competitiva R5 (al limite vedremo in occasione del Rallye di Monte Carlo il ritorno di Fiat alle competizioni della disciplina, però nella R4, con la MR 500X guidata da Raphael Astier). Sognare però non costa nulla, ed ecco che LP Design aggiorna il render della Abarth Tipo R5 aggiungendo ulteriori dettagli da gara alla livrea, in una versione pronta per i nostri campionati nazionali promossi da ACI Sport (si intravede anche il nome dell’equipaggio a bordo, ovvero Simone Campedelli e Tania Canton: caso fortuito oppure auspicio?). Tra le altre cose la nuova resa grafica prevede, rispetto a quella precedente, una aerodinamica rivista con linee ad un primo sguardo più compatte e scattanti, passaruota più aggettanti, minigonne marcate, un airscope rialzato e più stretto.

Crediti Immagine di Copertina: LP Design – Assetto Corsa RallyPromotorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati