IndyCar | Continua il recupero di Wickens, in piedi senza aiuti [VIDEO]

Il video dei progressi

Robert Wickens continua il percorso di recupero dalle lesioni dell'incidente di Pocono nella IndyCar Series
IndyCar | Continua il recupero di Wickens, in piedi senza aiuti [VIDEO]

È passato un anno e mezzo dal terribile incidente di Pocono che lo ha relegato a una sedia a rotelle. Ora, Robert Wickens sta affrontando un lungo e difficile percorso di recupero della sua mobilità e ieri, in un video diffuso attraverso i propri profili social, è riuscito a camminare senza aiuti.

Le condizioni di Wickens

Ancora qualche settimana fa, il pilota canadese era riuscito a muoversi con l’utilizzo di un bastone. Come si può notare dalle immagini, manca ancora il totale controllo del proprio equilibrio ma è un grandioso passo in avanti che potrebbe far ben sperare al ritorno di una normale “mobilità”. Sembrava quasi impossibile qualche mese fa, soprattutto pensando al fatto che ha subito delle lesioni al midollo spinale dovendo poi sottoporsi a diverse operazioni (l’ultima solamente alla fine dello scorso anno). «È come se lo facessi da anni! Sono felice che il mio equilibrio sia migliorato molto nel corso delle ultime 4-6 settimane. Spero che questo sia un segnale per il 2020. La fatica non si ferma mai», ha scritto Wickens nella didascalia del video.

Un recupero verso la normalità

Non è stato facile per il canadese, uno dei Rookie più promettenti della stagione 2018 con Schmidt Peterson Motorsports prima del terribile impatto. Molti danno come impossibile il ritorno nella IndyCar Series o anche solo a correre di nuovo con un’auto da corsa; certo è che questi miglioramenti fanno ben sperare. Ricordiamo che Sam Schmidt – quadriplegico dopo un incidente al Walt Disney World Speedway nel 2000, in un test invernale –  ha “bloccato” a tempo indeterminato il sedile per il canadese.

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati