WRC | M-Sport punta su Adrien Fourmaux per il WRC2

Fourmaux tornerà sulla Ford Fiesta R5

M-Sport prosegue nella definizione dei nuovi assetti per il Mondiale Rally 2020: dopo aver annunciato il team per il WRC, tocca al WRC2 dove correrà il giovane Adrien Fourmaux
WRC | M-Sport punta su Adrien Fourmaux per il WRC2

Pochi giorni fa M-Sport aveva svelato le proprie carte ufficializzando il nuovo team che correrà sulle Ford Fiesta WRC nel Mondiale Rally, tra conferme e novità. A stretto giro di posta, arriva adesso la notizia su uno dei piloti che prenderà le redini della Fiesta R5 nel WRC2.

Con la promozione di Gus Greensmith nella formazione in lotta per il più alto livello iridato, e quindi a bordo della WRC Plus, si era liberato infatti uno dei sedili per la R5 nel campionato cadetto dei team ufficiali. Ebbene, da Cockermouth è arrivata la conferma che Adrien Fourmaux rappresenterà M-Sport nel WRC2 2020.

La crescita e l’ascesa di Fourmaux

Il 24enne francese conferma la tendenza della struttura di Malcom Wilson di puntare sulle giovani leve nel mondo rally: il ragazzo ha mosso i suoi primi passi in questo mondo nel 2017 dopo aver vinto la serie del Rallye Jeunes, competizione giovanile organizzata dalla FFSA (Fédération Française du Sport Automobile) che ha supportato il giovane pilota. Terzo nel Campionato Francese Rally Junior nel 2017, ottiene la vittoria poi l’anno successivo; successivamente Fourmaux ha avuto il suo primo assaggio di Mondiale Rally nel 2019, disputando il WRC2 dei privati, conquistando un ottimo secondo posto di categoria al Rallye di Monte Carlo con la Fiesta R5 (che ha utilizzato in cinque appuntamenti, alternandola con la versione Due Ruote Motrici) ed un terzo in Galles.

Presto il secondo nome schierato da M-Sport nel WRC2

Commenta Fourmaux: «Sono davvero orgoglioso di poter rappresentare M-Sport Ford nel WRC2 quest’anno, soprattutto in virtù del fatto che questa opportunità giunge appena tre anni dopo il Rallye Jeunes e il mio primo rally in assoluto. Negli ultimi 25 anni, molti piloti francesi hanno iniziato la loro carriera grazie alla opportunità offerta dal Rallye Jeunes della FFSA [anche Sébastien Loeb e Sébastien Ogier hanno mosso i primi passi da lì, ndr], che mi ha dato la possibilità di scoprire questo fantastica disciplina. Ora collaborerò con M-Sport Ford – prosegue il francese – un team conosciuto per il supporto e lo sviluppo dei giovani piloti. […] Quest’anno correrò molti appuntamenti che già conosco e spero che questo mi possa aiutare a gareggiare per ottenere i migliori risultati».

M-Sport schiererà un altro nome sulla Ford Fiesta R5 per il WRC2, che sarà svelato durante la presentazione ufficiale del team all’Autosport International Show di Birmingham del prossimo 11 gennaio.

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati