Dakar 2020: gli orari italiani della prima tappa, Jeddah – Al Wajh

Gli ultimi dettagli sulla Dakar 2020

Parte domani la Dakar 2020 con la prima tappa: scopriamo i dettagli e gli orari italiani di partenza, oltre a come seguirla in tv
Dakar 2020: gli orari italiani della prima tappa, Jeddah – Al Wajh

Quindi, è tutto pronto per la Dakar 2020, 42esima edizione del massacrante e leggendario rally raid che apre la stagione del motorsport e che per la prima volta nella sua storia si svolgerà interamente in Arabia Saudita.

Dakar 2020: i numeri degli iscritti

Concluse quindi le operazioni preliminari, mentre la cerimonia di apertura con il podio di partenza si appresta a terminare: ora la parola passerà alla legge della Dakar, che imporrà la selezione tra gli equipaggi e i piloti in gara; in tutto 342 veicoli suddivisi tra 114 moto, 23 quad, 83 auto, 45 Side by Side e 46 camion. La nazionalità maggiormente rappresentata è quella francese, con 109 iscritti. Segue poi la Spagna (che punta in particolare su Carlos Sainz e spera in Fernando Alonso, ma non sarà facile per l’ex F1) a quota 75 partecipanti e poi l’Olanda con 50: in pratica la vecchia Europa ancora una volta è mattatrice di un evento nato proprio in questo continente più di quarant’anni fa. Per l’Italia correranno invece 27 iscritti, sia tra le due (teste di serie Maurizio Gerini e Jacopo Cerutti) che tra le quattro ruote. Inoltre saranno della partita 13 donne (una leggera flessione rispetto lo scorso anno).

Dakar 2020, la prima tappa: orari e tv

Domani quindi si comincia con la prima tappa su dodici totali, ovvero la Jeddah – Al Wajh da 752 km totali, di cui 319 di gara (e si tratta di un chilometraggio che in questa prima frazione della Dakar sarà valida per tutte le categorie). Ci troviamo nel settore ovest dell’Arabia Saudita, in un tracciato che costeggia il Mar Rosso e che dovrebbe essere un sunto di quello che si può trovare nella Dakar: zone rocciose, dune, sabbia e tanta velocità. Ricordiamo che per tutti gli equipaggi questa edizione sarà un salto nel buio, essendo la prima volta in assoluto per il regno saudita (che non è che sia stato storicamente molto aperto al mondo, va detto).

Questi gli orari italiani di partenza: iniziano le moto alle 05:20 di mattina, seguono i quad che scatteranno alle ore 06:34, poi le auto alle 07:20, i Side by Side alle 08:49 ed infine i camion alle 09:50. Ricordiamo che in chiaro il canale 20 di Mediaset trasmetterà da oggi sino alla conclusione della Dakar una striscia con gli highlights di giornata, a partire dalle ore 19:00 (streaming su Sportmediaset.it e sull’app ufficiale). Anche Eurosport aprirà delle finestre sull’evento: qui i dettagli ed il calendario completo della Dakar 2020.

Leggi altri articoli in Dakar

Commenti chiusi

Articoli correlati