IMSA | Pazzia Keating: alla 24 Ore di Daytona in due classi differenti

Correrà in LMP2 e in GTD

Ben Keating correrà in due classi differenti alla 24 Ore di Daytona, primo round dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Pazzia Keating: alla 24 Ore di Daytona in due classi differenti

Una vera e propria pazzia quella di Ben Keating per la 24 Ore di Daytona: il gentleman driver statunitense correrà il primo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship in due differenti classi, ovvero in LMP2 e in GTD.

Keating correrà sia in LMP2 che in GTD

Nella entry-list diramata nei giorni scorsi per la Roar Before the 24, Keating è comparso sia nella line-up di Riley Motorsports in GTD – con cui prenderà parte a tutte e quattro le gare della Michelin Endurance Cup – e anche in LMP2 con PR1/Mathiasen Motorsports. Oggi, l’imprenditore 48enne ha chiarito che correrà in entrambe le classi, assicurando che le 10 ore in cui sarà impegnato in pista sono fattibili da gestire. Sulla Mercedes-AMG GT3 di Riley, Keating sarà affiancato da Lawson Aschenbach, da Gar Robinson e dal solito compagno di squadra Felipe Fraga, mentre sulla Oreca 07 motorizzata Gibson non sono stati ancora annunciati i piloti. Secondo quando dice la lista provvisoria per i test di questo fine settimana, Gabriel Aubry – impegnato regolarmente nel FIA World Endurance Championship – e Simon Trummer – ex driver di JDC-Miller Motorsports – dovrebbero essere i due nomi ufficiali per la gara della Florida.

Bleekemolen presente a Daytona come Keating e Fraga

Nel frattempo, Jeroen Bleekemolen (che corre al fianco di Keating e Fraga sulla Porsche 911 RSR del Team Project 1 nel FIA WEC) parteciperà al 24 Ore di Daytona con Black Swan Racing insieme a Sven Muller, Trenton Estep e il proprietario del team Tim Pappas.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati