IMSA | Hunter-Reay con Mazda alla prossima 24 Ore di Daytona

Assieme a Bomarito e Tincknell

Ryan Hunter-Reay correrà con Mazda la 24 Ore di Daytona, primo round dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.
IMSA | Hunter-Reay con Mazda alla prossima 24 Ore di Daytona

Mazda va a colpo sicuro per la 24 Ore di Daytona: Ryan Hunter-Reay, campione della IndyCar Series nel 2012 e vincitore della 500 Miglia di Indianapolis nel 2014, correrà con il Team Joest nel primo appuntamento dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2020.

Hunter-Reay esperto di Daytona

Lo statunitense si unirà a Jonathan Bomarito e Harry Tincknell sul prototipo giapponese in Florida, dopo aver già corso con lo statunitense – al posto del britannico – in Mid-Ohio nel 2019. L’americano non è nuovo alle gare endurance: nel 2018 vinse la Petit Le Mans e arrivò 2° alla 12 Ore di Sebring con Wayne Taylor Racing, in coppia con Jordan Taylor e Renger van der Zande, mentre a Daytona giunse 3° con una Corvette DP del Visit Florida Racing assieme a Ryan Dalziel e Marc Goossens. Sull’altra vettura nipponica ci saranno invece Oliver Jarvis, Tristan Nunez e Olivier Pla, con quest’ultimo che prenderà parte a tutte gli eventi di durata del campionato. Da sottolineare che Mazda non avrà dalla sua Timo Bernhard, che a dicembre aveva annunciato il proprio ritiro dalle corse, e Rene Rast.

Gli altri piloti annunciati

Altri annunci sono arrivati in questi giorni: aumenta la lista delle LMP2 con Performance Tech Motorsports, che affronterà Rick Ware Racing, Tower Motorsport by Starworks (dove vedremo Nicolas Lapierre e David Heinemeier Hansson), Era Motorsport (col ritorno di Nicolas Minassian), due PR1/Mathiasen Motorsports (con Gabriel Aubry in lista) e DragonSpeed. Rahel Frey rimpiazzerà Ana Beatriz nella Lamborghini di GEAR Racing in GTD, mentre Marco Mapelli correrà con Magnus. Felipe Fraga dovrebbe correre con Riley Motorsports e la sua Mercedes-AMG GT3.

IMSA | Hunter-Reay con Mazda alla prossima 24 Ore di Daytona
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati