WRC | I primi dettagli sui piloti schierati da Hyundai nel mondiale 2020: ecco il programma di Sordo

I possibili schieramenti Hyundai

Filtrano i dettagli su come verranno schierati i piloti Hyundai Motorsport nel WRC 2020, in particolare Sordo: ecco dove correrà lo spagnolo
WRC | I primi dettagli sui piloti schierati da Hyundai nel mondiale 2020: ecco il programma di Sordo

Iniziano a filtrare i primi dettagli della stagione 2020 nel WRC di Hyundai Motorsport, in particolare sulla formazione che verrà schierata nei primi appuntamenti del prossimo anno e sul programma di Dani Sordo.

I piloti Hyundai nella prima parte di stagione ed il programma di Sordo

Secondo i media spagnoli che si sono concentrati sulla stagione del pilota iberico, nelle prime due gare del 2020 la scuderia di Alzenau correrà con Thierry Neuville, il nuovo innesto Ott Tanak ed infine Sébastien Loeb sulla terza i20 Coupé WRC. Ciò significa che Sordo salterà il Rallye di Monte Carlo e la Svezia, per cominciare il suo campionato dagli sterrati del Rally del Messico, terzo round del WRC. Tuttavia sembra che lo spagnolo sarà comunque presente nel primo appuntamento a Monaco, per effettuare le ricognizioni e supportare la sua squadra.

Il resto dell’anno dovrebbe essere già definito, sebbene il team principal Andrea Adamo ci abbia abituato a colpi di scena come quelli visti quest’anno: dopo il Messico e il Cile che si è tirato fuori dal calendario, Sordo proseguirà nei round su sterrato in Argentina, Portogallo, Italia e Turchia. Poi sarà la volta della gare su cemento, ovvero Germania e il round che chiuderà il WRC 2020 in Giappone. In tutto sette eventi su otto previsti dal contratto di Sordo, perciò restiamo in attesa di conoscere l’ultimo della serie che vedrà impegnato lo spagnolo.

Il possibile programma 2020 di Loeb

Ricordiamo che Neuville e Tanak godranno di un programma completo che coprirà tutte e tredici le gare del 2020, mentre Loeb ne disputerà sei. Al momento non ci sono ufficialità per l’alsaziano, che oltre a Monte Carlo e Svezia dovrebbe presenziare al Rally Safari in Kenya, in Finlandia, Nuova Zelanda e Galles. Infine, non dimentichiamo i due piloti in panchina, ovvero Craig Breen ed Andreas Mikkelsen, per i quali Adamo stesso ha rivelato di voler studiare qualche possibilità, e l’eventualità di schierare un team satellite che consenta di far scendere nell’agone competitivo una quarta Hyundai i20 Coupé WRC.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati