WTCR | Sepang, Qualifiche 2: prova di forza di Michelisz, battuto Guerrieri

Ancora a fondo Lynk & Co.

Norbert Michelisz conquista anche la seconda pole position di giornata nel FIA WTCR a Sepang.
WTCR | Sepang, Qualifiche 2: prova di forza di Michelisz, battuto Guerrieri

Una prestazione di alto livello quella mostrata da Norbert Michelisz nelle ultime qualifiche del FIA WTCR a Sepang. L’alfiere della Hyundai, attualmente capoclassifica con un solo appuntamento al termine, ha conquistato la pole position davanti al rivale Esteban Guerrieri.

Il resoconto delle qualifiche per Gara 3

Dopo aver segnato il giro più veloce nelle prime qualifiche per Gara 1, l’ungherese è sempre rimasto al vertice anche nelle seconde: dopo un 2° posto nella Q1, Norbi ha superato anche la soglia delle Q2 ed è stato assolutamente perfetto nel giro secco della Q3 con un tempo di 2’13”141. Niente da fare per l’argentino della Münnich Motorsport, distaccando di quasi otto decimi con la propria Honda ma in un posto che conta per la lotta al titolo. Ottimo lavoro invece per Mikel Azcona, 3° con la Cupra di PWR Racing, che ha preceduto il plotone Hyundai formato da Nicky Catsburg e da Gabriele Tarquini. Rimasto per pochissimo fuori anche il quarto pilota della casa coreana Augusto Farfus, 6° seguito dall’Alfa Romeo di Kevin Ceccon, dall’Audi di Frédéric Vervisch e dalla seconda Honda di Néstor Girolami. Ma Qinghua avrà invece l’onore di partire dalla pole position in Gara 2 grazie al decimo tempo. Sono rientrati nella Q2 anche Niels Lageveld e Attila Tassi, rispettivamente 11° e 12°.

Lynk & Co: giornata nerissima

Un venerdì nero quello che ha vissuto Cyan Racing e Lynk & Co. In Malesia: anche qui le vetture cinesi sono rimaste fuori dalle posizioni che contano e, con molta probabilità, non potranno competere per il titolo. Yvan Muller, attualmente 3° in graduatoria, si è classificato solamente in 13esima posizione, a un soffio dall’entrare in Q2; peggio Thed Bjork, 19°. Aurelien Panis non si ripete quanto visto stamattina, concludendo al 14° posto davanti a Gordon Shedden e a Tiago Monteiro.

FIA WTCR 2019 – Race of Malaysia, Qualifiche 2: classifica (in arrivo)

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati