IMSA | Conway con Action Express a Daytona, la Calderon con GEAR

Le novità per la 24 Ore

Mike Conway correrà con Action Express Racing a Daytona, primo round del campionato dell'IMSA, così come Tatiana Calderon con GEAR e Lamborghini.
IMSA | Conway con Action Express a Daytona, la Calderon con GEAR

Man mano che si avvicina la fine dell’anno arrivano gli annunci per la 24 Ore di Daytona, la gara d’apertura dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2020. Mike Conway correrà in Florida con Action Express Racing, mentre Tatiana Calderon sarà al via con GEAR Grasser Racing Team.

Conway a Daytona con AXR

Sarà il quarto anno consecutivo per il britannico nella squadra statunitense con cui ha corso solo le gare di durata. Tra l’altro, lo scorso anno non riuscì a correre proprio a Daytona per alcuni problemi al visto, in una gara che lo ha visto sempre al 2° posto. L’esperto pilota endurance affiancherà i full-time Felipe Nasr e Pipo Derani, oltre a Filipe Albuquerque, sulla Cadillac DPi-V.R #31 marchiata Whelen Engineering. «Sono entusiasta di tornare con AXR e finora è stato divertente correre con loro», ha detto Conway. «Ho corso con Albuquerque l’anno scorso e farò di nuovo squadra con Nasr, quindi li conosco abbastanza bene. Sento che abbiamo gli equipaggi migliori quest’anno e penso che possiamo ottenere un ottimo risultato».

La Calderon nel progetto GEAR

Dopo aver annunciato la collaborazione con GRT Grasser Racing Team e la sua Lamborghini, GEAR Racing presenta anche il quarto nome per l’equipaggio tutto al femminile: la Calderon si unirà a Katherine Legge, Christina Nielsen e Bia Figueiredo a Daytona. La colombiana proviene da una non troppo esaltante stagione in Formula 2 con Arden e prenderà in mano per la prima volta una vettura GT – escludendo la Porsche della Supercup. «Sono entusiasta di unirmi a GEAR Racing», ha detto la 26enne. «Tornare in America, dove ho iniziato la mia carriera internazionale, è piuttosto speciale. Non vedo l’ora di guidare per la prima volta a Daytona».

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati